Come far avvicinare cane e gatto

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Come far avvicinare cane e gatto

Come far avvicinare cane e gatto

 (0)    0

  Cane Educazione

Come educare un cane - Invia la tua domanda alla nostra educatrice

Buona sera, volevo un consiglio su come fare approcciare un cane e un gatto adulti. Io e la mia compagna stiamo andando a convivere in una casa nuova, io ho una gatta già abituata alla presenza di un cane, invece la mia compagna ha un cane di tre anni che ha come istinto di inseguire i gatti. Come possiamo fare a stabilire una buona armonia e tenerli in casa?

Grazie ancora

Risposta dell'Educatrice Cinofila Simona Bosio

Buona sera,

attualmente abbiamo nel nostro Team dei Consulenti comportamentali per Gatto quindi mi avvalgo anche dei loro consigli per risponderti.

La primissima cosa da sapere è che il Gatto ha bisogno assolutamente di essere "protetto" dal cane, quindi almeno la prima settimana vi consiglio di dividere in due zone separate la casa e lasciare che il gatto esca nella zona del cane quando lui non è in casa (tipo durante le passeggiate) così potrà abituarsi al suo odore inizialmente, una cosa importantissima per i gatti.

Dopo la prima settimana inizierete la conoscenza indiretta: mettete il cane al guinzaglio e tenetelo in fermo/seduto mentre lasciate la porta della zona gatto aperta così che la gatta possa uscire e girare per casa ma senza il rischio di essere inseguita.

Fatelo almeno un'ora al giorno per un'altra settimana, e in questo tempo state fermi con il cane.
Se la gatta è a suo agio potete provare anche a farla giocare con una cannetta per gatti e darle la pappa a 2/3 metri dal cane.

La terza settimana farete la stessa cosa ma in movimento con il cane al guinzaglio, quindi chi tiene il cane gira per la casa con lui al guinzaglio mentre la gatta potrà scegliere se uscire dalla sua zona o no.

Dalla quarta settimana se tutto è andato bene potrete provare un approccio più diretto quindi avvicinarvi con il cane alla gatta così che possano conoscersi da vicino.

Dopo un mese di questo inserimento corretto dovreste poter lasciare il cane senza guinzaglio e finalmente le zone sempre aperte.

Se dopo un mese non siete ancora certi al 100% e non vi fidate ancora del cane, allora vi consiglio un bravo educatore cinofilo (magari che si intenda anche di gatti) che venga a domicilio a valutare la situazione.

Ultima cosa fondamentale: create dei percorsi con delle mensole resistenti lungo le pareti per la vostra gatta, così che possa rifugiarsi in alto se disturbata eccessivamente dal cane, è molto importante per il suo benessere.

Spero con tutto il cuore che vada bene, un saluto a cane e gatta!

Simona

Simona Bosio - Educatrice Cinofila

www.playdogandcat.com

Play Dog & Cat

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha