Gatta Exotic con grave otite

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Gatta Exotic con grave otite

Gatta Exotic con grave otite

 (0)    0

  Gatto Alimentazione

Gatta Exotic con grave otite

Salve, ho una gatta exotic short hair di anni 14 e dopo averla portata da un veterinario per una visita di controllo normale avvisa nell orecchio dx un infezione da parassiti. Prescrive delle gocce auricolari e dopo qualche tempo,portandola di nuovo al controllo nessun miglioramento quindi prescrive delle altre gocce auricolari ma dopo poco tempo di somministrazione, la mia micia peggiora in maniera notevole. Sbanda e cade, cammina con la testa inclinata, perde il pelo sotto l orecchio e sulle zampe anteriori,perde le crocchette da un lato della bocca fino a rinunciare a mangiarle e perde notevolmente peso in pochi giorni.

Insomma la mia gatta la stavo perdendo non avendo niente ma solo per averla portata ad un semplice controllo.A questo punto cambio veterinario ed alla prima visita trova la micia in condizioni disperate,sottopeso,1,8 kg, e quasi inerme. Le fanno subito le analisi del sangue e della tiroide e riscontrano una forte infezione,gli somministrano con puntura del cortisone ed un antibiotico che dura 14 giorni ed un altro in pastiglie x altri 8 giorni. Le danno un alimentazione multivitaminica sia in pasta che in scatola .Ora ha ripreso peso ma ha sempre la testa inclinata e la NON stabilità del corpo, inoltre è sempre nella sua cesta a riposare,spossata. Ha la pupilla dell'occhio destro diversa dal normale sinistro e sono disperato non sapendo più che fare vista la stazionarietà della situazione. Chiedo aiuto, soffre e mi fa soffrire.

Grazie infinite

Risposta

Buongiorno

I sintomi sono riferibili ad una sindrome vestibolare . Può dipendere anche da una grave otite otite con perforazione del timpano ed estensione dell’infezione nell’orecchio medio. Bisogna capire se effettivamente il timpano è perforato o meno. In alternativa possiamo pensare ad una labirintite , da polipi dell’orecchio medio o a un problema centrale (cioè a carico del cervello).

Purtroppo non so dirle dalla sua descrizione da cosa possa dipendere. sicuramente meriterebbe un approfondimento . Le cose di base da fare sono radiografie e una ispezione accurata del condotto uditivo. generalmente sono esami da farsi in anestesia. Ovviamente si può addormentare solo se la situazione generale cardiocircolatorio, polmonare e metabolica è accettabile.

Cordiali saluti

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha