Agility Dog, Frisbee Dog e altri sport da praticare con il cane

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Agility Dog, Frisbee Dog e altri sport da praticare con il cane

Agility Dog, Frisbee Dog e altri sport da praticare con il cane

 (0)    0

  Articoli sul mondo del cane - Abbigliamento Accessori Giochi Igiene

Agility Dog, Frisbee Dog e altri sport da praticare con il cane

 

Se hai deciso di avere in casa un cane è necessario tenere in conto che c'è bisogno di soddisfare i suoi bisogni non semplicemente materiali, acqua e cibo, ma anche il suo bisogno di attenzioni, di avere una vita piena e un rapporto esclusivo con gli amici umani. Ecco perché è necessario organizzare delle attività sportive con il cane, in particolar modo nel caso in cui abbia grosse dimensioni, un carattere particolarmente irruento, oppure se vivi in appartamento.

Agility Dog, Frisbee Dog E Altri Sport Da Praticare Con Il Cane

Il più amato al mondo: agility dog

Lo sport più conosciuto da praticare con il cane è di sicuro l'agility dog, si tratta di un'attività ludica ed educativa allo stesso tempo, in particolar modo nel caso in cui si inizi con il cucciolo di cane. Nasce negli anni settanta in Inghilterra ed in breve tempo diventa lo sport per cani più praticato al mondo anche perché aperto a tutti i cani, anche ai meticci, con percorsi stabiliti con attrezzi agility dog scelti in base alla taglia del cane.

Questo sport arriva in Italia nel 1988 e i primi tornei vengono organizzati nel 1990. L'agility dog può essere praticata sia a livello amatoriale per intensificare il rapporto con il cane e regalare momenti di svago ed attività fisica, sia a livello "professionale" cioè come vero e proprio sport partecipando anche a tornei.

Si pratica in campi attrezzati e prevede la percorrenza di un percorso con attrezzi agility dog per salti, muri, palizzate, tunnel, rigidi e morbidi, slalom. In questo sport è molto importante la capacità di comunicazione tra il cane e chi lo conduce perché solo in questo modo il cane riesce a completare il percorso e a trarre motivazione. Non puoi improvvisare questa attività ma è necessario seguire percorsi di educazione che oggi fortunatamente sono organizzati in tutta Italia.

Il cane che segue questa attività solitamente avrà un carattere obbediente perché anche nella vita quotidiana, in casa, tenderà ad ascoltare ed ubbidire al padrone, ad essere disciplinato e quindi anche a dare poco fastidio ai vicini. Si tratta quindi non di un semplice sport, ma di un percorso che migliora la convivenza tra cane, padrone e ambiente circostante.

Il cane può iniziare a fare l'agility dog già a sette-otto mesi, ovviamente con percorsi semplici e attrezzi agility dog ideali per taglia ed età, per poi gradualmente passare a percorsi più complicati e comunque basati sulla taglia del cane. L'agility dog non è riservata solo a cani di razza, stessa cosa vale per i tornei che sono organizzati anche per i meticci, insomma uno sport per tutti che diverte cani e padroni.

Frisbee dog per cani atletici

Frisbee dog per cani atletici

Il frisbee per cani, come l'agility dog, può essere praticato a livello amatoriale oppure professionale. Lo sport consiste nel lanciare un apposito disco al cane che deve afferrarlo al volo e riportarlo al padrone. Il cane deve essere addestrato a tale attività attraverso piccoli giochi motivazionali che possono essere fatti anche con i cuccioli. Il classico inizio è lanciare la pallina e incitare il cane a riportarla indietro per continuare il gioco. Quando, invece, si inizia con il frisbee per cani vero e proprio sarà necessario abituare il cane a saltare sempre ad altezze superiori ed eseguire giravolte. Si tratta di un esercizio che permette al cane di mantenersi in forma, divertirsi e instaurare un rapporto speciale con il suo conduttore.

Obedience per cani

Obedience

Si tratta di uno sport ancora poco conosciuto anche perché è stato riconosciuto dall'ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) solo nel 2002. Come il nome stesso dice, questa disciplina ha lo scopo di insegnare al cane un comportamento controllato e collaborativo, viene valutata la capacità del cane di recepire l'addestramento ed inserirsi nel contesto sociale. Lo sport prevede che il cane esegua una serie di esercizi obbligatori e molto rigorosi. La disciplina è aperta a tutti i cani di razza che abbiano compiuto un anno di età.

Per i cani meticci è possibile seguire il Rally Obedience, una variante rispetto alla disciplina madre, e prevede esercizi di obedience abbinati ad un percorso obbligato. Il percorso prevede da 12 a 18 tappe e lo spostamento tra una stazione e l'altra deve avvenire a passo normale, quindi il cane deve avere l'abilità di non lasciarsi trascinare dalla soddisfazione del momento e correre verso la stazione successiva.

Altri sport da fare con il cane

Altri sport da fare con il cane

Oltre all'agility dog e al frisbee dog è possibile scegliere altri sport che però nella maggior parte dei casi sono indicati più per alcune razze che per altri.

Sledogg

Ad esempio per i cani di razza nordica come Husky e Samoiedo è possibile partecipare allo Sledogg. Si tratta della classica slitta per cani, ma dotata di ruote, visto che trovare neve e ghiaccio in Italia è possibile solo in determinate zone e in alcuni periodi dell'anno.

Nuoto con il cane

Un altro sport adatto alla maggior parte dei cani è il nuoto. Molti pensano erroneamente che solo il terranova e gli altri cani indicati come da salvataggio possano nuotare. In realtà quasi tutti i cani possono nuotare, eccetto alcune razze la cui conformazione fisica non è adatta a tale sport, come il bulldog che ha un torace troppo largo e zampe corte, il basset hound e tutti i cani con una conformazione fisica simile.

Il nuoto è importante per il cane perché rafforza la muscolatura, cuore e polmoni, non essendo faticoso per articolazioni, anche e spalle può essere praticato anche con i cuccioli di cane. Per aiutare il cane a nuotare è molto importante rispettare i suoi tempi, altrimenti il rischio è che si spaventi alla sola vista dell'acqua. È necessario portarlo in un luogo in cui vi sia acqua senza particolari correnti, come un laghetto, e scegliere possibilmente un luogo non troppo affollato.

La prima cosa da non fare è immergere il cane nell'acqua, al contrario è bene lasciare che sia lui ad avvicinarsi e ad immergere le zampine, facendo complimenti quando si bagna. In questo modo il cane sarà incoraggiato ad entrare in acqua e quindi il gioco potrà iniziare. Ovviamente è necessario trovare o piscine che accettino i cani, cosa non facile, oppure spiagge, laghetti e fiumi dove non vi sia il divieto di portare i cani.

Corsa con il cane

Per chi preferisce sport meno impegnativi resta la classica corsa al parco. In questo caso in base alla razza del cane è necessario scegliere una museruola e un guinzaglio adatto. Di sicuro la corsa, o meglio passeggiata, è adatta ai cagnolini con zampe corte che farebbero fatica in altri sport.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha