Antiparassitario per un cane cucciolo di 2 mesi

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Antiparassitario per un cane cucciolo di 2 mesi

Antiparassitario per un cane cucciolo di 2 mesi

 (0)    0

  Cane Veterinario

Antiparassitario per un cane cucciolo di 2 mesi

Antiparassitario per un cane cucciolo di 2 mesi

Buongiorno vorrei sapere io ho un cucciolo di due mesi taglia piccola pesa kg1,850 cosa posso metterle come trattamento antiparassitario per evitare le zecche e pulci ,lei vive in casa e ho paura farla andare nell' erba ha il pelo lungo

Aspetto una sua risposta

Grazie ***

 

Risposta

Gentile Sig.ra ***

I possibili antiparassitari sono tanti e non sono tutti uguali. la scelta dell’uno o dell’altro dipende da diversi fattori uno dei più importanti è legato alla situazione dei parassiti nell’ambiente in cui vive il cane.

Infatti possiamo trovarci a dover contrastare solo pulci e zecche (in questo caso per es. potrebbero andar bene prodotti a base di fipronil) oppure dobbiamo anche contrastare le zanzare (per es. possiamo usare una combinazione di fipronil + permetrina o imidacloprid+ permetrina o solo permetrina) oppure pulcii zecche e prevenzione della filariosi cardiopolmonare ( per es. imidacloprid + moxidectin oselamecina) ecc..

Inoltre potremmo scegliere tra l’impiego di antiparassitari di sintesi o prodotti naturali (per es. olio di neem). Infine , (ma a due mesi è presto per questi prodotti) possiamo anche valutare l’impiego , al posto dei prodotti spot-on (cioè da mettere sulla pelle) di quelli per uso orale.

Un ultimo fattore da considerare è la resistenza delle pulci. Spesso nel tempo diventano resistenti ai diversi antiparassitari che quindi diventano inefficienti. La resistenza varia da zona a zona per cui lo stesso antiparassitario può funzionare benissimo in una certa area geografica ed essere inefficiente altrove.

Quindi la scelta di un antiparassitario per cani non è cosi semplice come speso sento dire e deve tener conto di molteplici fattori. Il mio consiglio è sempre di chiedere al collega che ha in cura il cane , infatti conosce bene la situazione locale, sa cosa è utile o meno e ha una idea della situazione della resistenza delle pulci ai vari prodotti.

Cordiali saluti

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha