Cane con globuli bianchi e transaminasi alte

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Cane con globuli bianchi e transaminasi alte

Cane con globuli bianchi e transaminasi alte

 (2)    0

  Cane Veterinario

Cane con globuli bianchi e transaminasi alte

Cane con globuli bianchi e transaminasi alte

salve ho una pincher di 4 anni e ho deciso di farla sterilizzare proprio per questo motivo il veterinario mi ha fatto fare degli esami di laboratorio pre operatori.

I risultati (che allego) vedono un leggero aumento dei globuli bianchi 18900 (valore max 16000) e got e gpt 64 (valore max 40) lui mi ha detto che non è nulla di che ma per scrupolo abbiamo deciso di fare un'ecografia.

il cane sta bene mangia normalmente e va di corpo normalmente.

secondo questi valori possono essere preoccupanti ?(tumore fegato, epatite etc etc) o non devo preoccuparmi?

grazie

 

Risposta

Gentile Sig. ***

L’aumento dei globuli bianchi e , in particolare nel suo caso dei neutrofili, può dipendere da fattori diversi. Tra i principali (rimanendo nel campo degli aumenti contenuti): lo spavento con conseguente liberazione di catecolamine (in questo caso di solito aumentano anche i linfociti mentre diminuiscono eosinofili e monociti), fattori stressanti di varia natura con conseguente aumento dei corticosteroidi (in questo caso di solito aumentano i neutrofili e i monociti e diminuiscono i linfociti e gli eosinofili) le infiammazioni (in questo caso aumentano soprattutto i neutrofili immaturi a cui si possono associare o meno aumento dei neutrofili maturi , diminuzione dei linfociti, aumento dei monociti e diminuzione degli eosinofili).

Aumenti più marcati dei leucociti 840-50 è più) si possono poi osservare in corso di molteplici malattie infettive (piometra, pancreatite ecc..) o neoplastiche (carcinoma bronchiale , sarcomi addominali ecc...) o autoimmunitarie (anemia emolitica immunomediata ecc..), ma non mi sembra il nostro caso. Quindi le valutazioni vanno fatte anche in relazione alla situazione del cane, eventuali patologie ecc...

Riguardo le transaminasi un loro aumento può dipendere da vari fattori a volte legati a un vero e proprio danno dell’epatopcita in altri casi semplicemente ad una aumentata produzione da parte delle cellule epatiche di questi enzimi. Nel suo caso i valori sono solo lievemente allterati , probabilmente non sono indicativi di un danno epatico significativo. Tuttavia se rimane qualche dubbio si possono valutare (fosfatasi alcalina, GGT , albumine , glicemia , fattori della coagulazione , acidi biliari sierici o urinari) . L’esecuzione di una ecografia può aiutare ad escludere problemi importanti.

Cordiali saluti

 (2)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha