SCONTO BENVENUTO 5% codice 6JSH9SV8

Spedizioni gratuite da € 38,00

0
0 Carrello (vuoto)
Cane labrador con perdita di sangue dal naso, da cosa può dipendere?

Cane labrador con perdita di sangue dal naso, da cosa può dipendere?

 (5)    12

  Cane Veterinario

Buongiorno, prima di tutto vi ringrazio per l'aiuto che ci date! Io ho un labrador di 11 anni e da giugno stiamo avendo un problema.

A giugno ho iniziato a vedere delle bollicine che uscivano dal naso, così si pensava avesse un raffreddore dovuto al fatto che d'estate è sempre nei fossi (sporchi) a farsi i bagni. A settembre ha iniziato a fare starnuti e sono uscite delle goccine di sangue solo da una narice.

La veterinaria mi ha dato l'antibiotico e la cosa sembrava risolta, siamo andate avanti 1 mese con antibiotico.

Ora lo abbiamo interrotto e sono ripresi gli starnuti, solo quando esce di casa, e del sangue o dell'acqua rosa.

Sempre solo da 1 narice. Abbiamo fatto le analisi del sangue complete, biochimico, emogas, test leismania tutto negativo, gli esami sono perfetti non ha niente che non va! Lei mangia gioca, fa la solita vita ha solo questo sangue che a volte esce.

Ho fatto anche il citologico da un campione che era uscito dal naso e anche qua a parte una forte infiammazione non hanno visto cellule tumorali.

Cosa potrebbe essere questo sangue? Potrebbe essere un tumore anche se gli esami sono perfetti? Oppure un virus che ha preso nei fossi causa tutto questo? Vi chiedo un vostro parere e vi ringrazio ancora per l'aiuto che ci date.

Valentina & Mila

Risposta

Gentile Sig.ra Valentina

Da quello che mi dice il primo pensiero che mi viene e che sia entrato un corpo estraneo nel naso. In primavera estate è frequente e spesso il corpo estraneo è rappresentato da una spighetta (forasacco).  In subordine possiamo pensare a micosi o a neoplasie (benigne o maligne).

Altre ipotesi sono poco probabili considerando che il problema riguarda solo una narice e che molte cose sono state escluse dalle analisi. Il fatto che migliori con l’antibiotico ma poi ricompaia è compatibile con tutte le ipotesi che le dicevo prima .

In tutti i casi quello che è consigliabile è eseguire una endoscopia . In questo modo è possibile capire bene la causa e risolverla (nel caso del corpo estraneo la soluzione è semplicissima e contestuale all’esame)

Cordiali saluti

Dott. Fabio Maria Aleandri
Medico Veterinario

 (5)    12

  •  Commenti ( 12 )
Fabio
 Fabio
Gentile Elisa. Il cane potrebbe aver espulso il corpo estraneo , ma anche no. Per maggior sicurezza in questi casi è sempre bene far controllare le cavità nasali. Assolutamente va visto se nelle prossime ore o giorni dovesse starnutire nuovamente. Cordiali saluti
Elisa
 Elisa
Salve, dopo una passeggiata il mio cane ha iniziato a starnutire molto violentemente e ho notato un piccolo rametto nel suo naso, dopo una quindicina di minuti però ha smesso di starnutire e ora mi sembra che stia bene, cosa dovrei fare? Grazie
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Antonietta. La perdita di sangue da una o da entrambe le narici è un evento che può manifestarsi nei cani e riconosce tante diverse cause. Se monolaterale(solo da una narice) può dipendere più frequentemente da corpi estranei (in questa stagione è frequente per i c.d. forasacchi) , ma anche da infezioni, tumori, micosi. Se bilaterale (tutte e due) le narici più facilmente da patologie della coagulazione (per es. avvelenamento da veleno per topi o carenze di fattori della coagulazione o insufficienza epatica grave) o da malattie infettive (per es. la Leishmaniosi). In questi casi si procede con una rinoscopia (per individuare eventuali corpi estranei, tumori o altro) e analisi del sangue comprensive di test della coagulazione e del sierologico per la Leishmania (se si trova in una zona dove la malattia è presente). La cosa più comune in questa stagione sono i corpi estranei problema che si risolve velocemente già durante la rinoscopia. Per il resto la prognosi dipende dalla causa. Cordiali saluti
Antonietta
 Antonietta
Ciao a tutti. Scrivo per il mio cane , giovedì dopo uno starnuto si è messo a cacciare sangue da una narice. L'abbiamo ricoverata in clinica e siamo in attesa di esami di routine e infettivi , dopo di che dovrà effettuare una rinoscopia per escludere neoplasie o corpi estremi. Ci sono esperienze sono tanti angosciata .
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Elisa. Le alternative sono due , o il forasacco è stato eliminato o si trova in un punto dove non da tanto fastidio. Per potere capire quale sia la situazione l’unica cosa p fare una endoscopia. L’alternativa è aspettare e vedere cosa succede. In quest’ultimo caso il rischio e di intervenire quando già si è sviluppata una infezione. personalmente preferisco sempre andare a vedere per sicurezza, se non si trova nulla sto tranquillo altrimenti evito di andare incontro a complicazioni. Cordiali saluti
Elisa
 Elisa
Salve l altra sera uscendo col mio cane ha iniziato ad annusare insistentemente un punto dove erano presenti piccoli forasacchi e dopo pochi istanti il cane ha avuto la reazione di starnutire forte alzando il labbro destro. Ha starnutito 5 /6 volte poi basta. La mattina seguente lo ha fatto ancora x un paio di starnuti. Io sono in pensiero ma ho sentito 2 veterinari e hanno detto di vedere se i sintomi si ripresentano. X ora no ne sangue ne muco.... Ma io non mi sento tranquilla xche se la parte si è spostata in 1 punto dove non percepisce più fastidio io non vedrò più sintomi ma il corpo estraneo potrebbe essere li presente. Mi hanno detto che senza sintomi non di può fare 1 esame endoscopico. Cosa posso fare?
Pagina:12
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha