consiglio crocchette Pitbull

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

consiglio crocchette Pitbull

consiglio crocchette Pitbull

 (1)    0

  Cane Alimentazione

Buongiorno Dottoressa volevo un suo parere..
Il mio cane è un pitbull e ha 6 anni da un pò di tempo (circa un anno) soffre di insufficienza pancreatica ed è allergico all amido.. Il mio veterinario mi ha dato come cura le crocchette della Royal Canin Low Fat. Da quando mangia queste sta molto meglio ma non sono comunque soddisfatta.. Non mette più peso (non è magro ma non è nemmeno in forma) ..sinceramente mi hanno anche detto che le crocchette della Royal non sono un gran che come cibo per il mantenimento del cane.. Mi dice che non ne vale la pena cambiare crocchette visto che sta bene e di non cambiarle prima che si ripresenti il problema!! Ultimamente ha anche un bruttissimo alito, il problema è che non si fa lavare i denti ed è pieno ti tartaro.. come posso fare anche per questo problema?? vorrei anche sapere da lei se è possibile cambiargli crocchette con qualcosa di meglio o se posso andare avanti con queste senza alcun problema..


Per ora la ringrazio e spero in una sua risposta

Distinti saluti

 


 

consiglio crocchette Pitbull | La Nutrizionista risponde

 

Risposta della Nutrizionista Dott.ssa Annalisa Barera

 

Buongiorno,
non entro nel merito della diagnosi e della patologia...ma se il cane è allergico o intollerante all'amido, come mai date un mangime che ha al primo posto come ingrediente il riso? Una dieta per insufficienza pancreatica di solito è povera di grassi ma anche di carboidrati, e il cibo deve essere altamente digeribile, a prescindere le intolleranze..non ci sono molte crocchette con queste caratteristiche tutte insieme, quindi non saprei cosa consigliarle. Potrebbe essere una buona idea passare ad un buon umido (che di norma contengono meno carboidrati) o al cibo fresco seguito da un professionista naturalmente. Il cane non mette peso perchè non mangia abbastanza grassi, è normale, l'importante è che non dimagrisca. Per il tartaro può provare a dare una carota o un finocchio (li trova poi nelle feci ma non importa) che puliscono e rinfrescano l'alito. Ma se il tartaro è molto deve parlarne con il veterinario.

 

Cordiali saluti
Annalisa Barera

 (1)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha