Scelta delle crocchette ideali per un Dobermann

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Scelta delle crocchette ideali per un Dobermann

Scelta delle crocchette ideali per un Dobermann

 (3)    4

  Cane Alimentazione

Buon giorno,
ho un dobermann che ha appena compiuto un anno. Pesa 37 KG.
Mangia da quando aveva sette mesi Prolife Adult Sensitive Maiale e Riso; questo su consiglio dell’allevatore perchè le feci erano molto molli con crocche di altre marche.
Ora le feci sono perfette però il cane mi sembra non grassissimo, anche a detta dell’allevatore e del veterinario. Ho anche aumentato le dosi consigliate di cibo.
Gli esami delle feci per quanto riguarda eventuali vermi è negativo.
Prima di ordinare di nuovo l’Adult Sensitive Maiale e Riso ( che peraltro mangia ingordamente e da delle feci perfette) chiedevo se eventualmente c’era un altro tipo di crocche più “nutrienti”.
Chiedevo insomma un consiglio se continuare così o provare altro.

Grazie
Cordiali Saluti
 



scelta crocchette ideali per un Dobermann

 


Risposta della Nutrizionista Dott.ssa Annalisa Barera


Buongiorno,
se il cane mangia , persino una quantità superiore di crocchette, ma non è in forma perfetta evidentemente c'è qualcosa che non gli permette di assimilare tutto quello che assume. Anche se le feci sono perfette, sono comunque in grande quantità? le fa più volte al giorno? Le feci sono sinonimo di rifiuto quindi meno sono e meglio è. Potrebbe passare ad un cibo grain free, considerando che alcuni cani hanno qualche problema di digestione e assimilazione se le crocchette contengono troppi cereali.

Cordiali saluti
Annalisa Barera

 (3)    4

  •  Commenti ( 4 )
Nutrizionista Pet Shop Store
 Nutrizionista Pet Shop Store
Buongiorno Elisabetta, Quando il cane produce parecchie feci significa che non assimila correttamente l'alimento. Per quanto riguarda il peso, bisognerebbe verificare che non abbia (oppure avuto in precedenza) la giardia che comporta una perdita di peso soprattutto nei cuccioli. Il Doberman come razza fa sempre un po' fatica a mettere su peso e massa muscolare, però bisogna assicurarsi che sia in buona salute e che non abbia problemi di nessun genere. Come alimento io prediligo quelli grain free senza cereali. Cordiali saluti Dott.ssa Valentina Maggio - Nutrizionista cane e gatto
Elisabetta Bertini
 Elisabetta Bertini
salve, ho una cucciola dobermann focata marrone di quasi 7 mesi, è cresciuta con royal canin pappy maxi, e poi ho provato a darle il taste of the wilde, ma non ho visto buoni risultati, gradualmente sono tornata al royal canin. sono un po' preoccupata perché la cucciola fa molte feci e non prende molto peso, anzi mi sembra che in questi giorni ne stia perdendo. da quando è con me, 10 novembre (pesava 6kg300) oggi ne pesa 18,200. potete consgliarmi? grazie Elisabetta
ivan
 ivan
ti dico che un media va bene e di dico che il mio dobermann a 6 mesi pesava 36 kg pero per metter su gli ultimi 4 ci ha messo quasi 2 anni se le feci vanno bene e le crocchette sono di fascia medio alta e costano più di 3.80 € e il veterinario dive tutto ok e tutto ok aggiungo solo che il mio era il più piccolo della cucciolata e quello più maltrattato
MASSIMILIANO
 MASSIMILIANO
37 chili per un Dobermann così giovane non sono necessariamente pochi, tenuto conto che sono cani che fisicamente "sbocciano" verso i 2 anni e mezzo. E tenuto conto che certe linee di sangue non diventano mai dei colossi da 45 chili, ma restano sostanzialmente snelli (snello non è magro!). Lascerei starei i grain-free se comportano un aumentano eccessivo delle proteine (a fronte di una non adeguata attività fisica). Anzi, diminuire i carboidrati o passare a carboidrati a basso indice glicemico (tipo le patate) a volte può comportare una ulteriore diminuzione di peso. In definitiva, prima di cambiare un mangime che non da alcun problema, ci penserei 2 volte o, nel caso, contatterei prima un veterinario nutrizionista al quale si possano dare informazioni esaurienti circa lo stile di vita dell'animale, il nr. di volte al giorno che va di corpo, la quantità di cibo che gli si somministra (anche darne troppo talvolta può paradossalmente può far dimagrire...). Non aver fretta che il cane ingrassi e non stressarlo con troppi cambi di dieta. Parlo per esperienza personale. Ciao.
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha