06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Depigmentazione del naso del cane, da cosa può dipendere?

Depigmentazione del naso del cane, da cosa può dipendere?

 (1)    2

  Cane Veterinario

Buongiorno ho un Boxer di 2 anni e le è venuto il naso depigmentato che tende al rosa, da cosa può dipendere?

Grazie mille saluti

Risposta

Gentile Sig.ra Flavia

Le cause di depigmentazione del naso possono essere molteplici. Vediamo le più comuni:

1) Alcune razze hanno naturalmente il naso depigmentato (per es Australian Shepherd , Pitbull americano , Border collie

2) Il naso può perdere pigmento durante l'inverno per la minore produzione di melanina (soprattutto in alcune razze per es Golden  Retriever, Labrador , Husky, Bovaro del bernese ecc.. )

3) Invecchiando la pigmentazione può ridursi

4) Carenze vitaminiche o alimentazione carente/di scarsa qualità

5) Malattie infettive (per es. la leishmaniosi)

6) Malattie allergiche (per es. allergie alle ciotole di plastica ma non
solo)

7) Malattie autoimmunitarie (per es lupus, penfigo ecc..)

8) Vitiligine (malattie caratterizzata dalla perdita localizzata  di
melanociti)

9) Traumi- cicatrici

10) Tumori

Come vede tanti diversi problemi alcuni (i più comuni) banali altri (più
rari) più gravi. Le consiglio di portare il cane da un collega per cercare di capire la causa e trovare una opportuna terapia

Cordiali saluti
Dott. Fabio Maria Aleandri
Medico Veterinario

 (1)    2

  •  Commenti ( 2 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Maria. Tra le varie ipotesi possiamo sicuramente prendere in considerazione una carenza di zinco , che , peraltro può essere facilmente integrato. Come consiglio le suggerirei di far eseguire una biopsia, solo cosi si può capire bene la natura del problema procedere con una corretta terapia. Trattandosi di un cane con Leishmaniosi non si può escludere che il problema sia sempre dipendente da questa patologia , anche in questo caso la biopsia può essere di aiuto. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Maria
 Maria
Buongiorno cortesemente vorrei un vostro consiglio sul problema del mio cane, da un po' di tempo ha delle croste sul naso, curato con creme e anche un antifungineo, però non guarisce, ho letto, non so se è vero, che la carenza di zinco può provocare ciò sul tartufo, premetto che è affetto da leshmania che gli ha provocato un insufficienza renale, curato il tutto dal mio veterinario, però non si riesce a trovare soluzione per questo problema, il naso secco è con croste, vi prego aiutatemi se potete, grazie mille per la vostra disponibilità e cordiali saluti
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha