06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Effetti del cambio di alimentazione per un cane amstaff

Effetti del cambio di alimentazione per un cane amstaff

 (0)    9

  Cane Alimentazione

Buongiorno, ho un amstaff femmina di un anno e mezzo. Fin da cucciola le ho sempre dato i croccantini “WINNER plus “. Crescendo è diventata leggermente soggetta a leggere dermatiti, quindi il veterinario mi ha consigliato di darle crocchette monoproteiche.

Ultimamente Ho comprato quelle al salmone e riso sempre della stessa marca e ho notato che defeca molto meno rispetto a prima e le feci sono un po’ più piccole e un po’ più scure. Dalle 2-3 volte che la faceva adesso la fa 1-2 al giorno. Volevo sapere se dipende dalle crocchette e se c’è un modo per evitare medicinali e aiutarla comunque.

Risposta

Gentile Sig.ra ***

Se defeca ora 1-2 volte al giorno e le feci sono più compatte e scure va bene, non andava tanto bene prima. Molto spesso ai problemi dermatologici legati all'allergia si associano disturbi intestinali che si possono manifestare anche con segni lievi (defecazioni frequenti, feci conformate ma morbide e di colore chiaro ecc..).

Da quello che mi dice continuerei con la nuova alimentazione. Ovviamente deve valutare l'effetto sulla pelle. Se si tratta solo di allergia alimentare con un cibo adatto di solito non sono necessari farmaci

Cordiali saluti

 (0)    9

  •  Commenti ( 9 )
Fabio
 Fabio
Grazie mille , ci vuole un banchiere ad oggi per mantenere un cane nel modo giusto, fa sorridere come dicano adottate ecc e poi ci si trova incastrati a destinare intere mensilità a veterinari nutrizionisti ecc , ma questo Aimè è un altro problema legato al mondo canino e al nostro paese , per intanto vi ringrazio siete una grande risorsa ormai i soldi buttati e spesi per il cane, senza nulla aver ricavato non si contano più, e di questo periodo e uno schiaffo alla povertà non possiamo più permetterci centinaia di euro per ingrassare veterinari guru e nutrizionisti perche ognuno dice la sua e in mezzo ci siamo noi che fra unnpo non mangiamo per dare una vita serena al cane . Nulla togliere al cane ma direi che è ad oggi e solo business e basta . 40 anni fa i cani esistevano e veterinari si contavano sulle dita , e non esistevano mangimi simili e nutrizionisti per cani , ma vabbè vecchia storia grazie infinite e scusi lo sfogo e che ci si stanca anche di fare del bene . Saluti
Fabio
 Fabio
Gentile Sig. Fabio. Esistono in commercio numerose linee dietetiche destinate a cani con patologie allergiche alimentari. Il problema è che la dermatite potrebbe dipendere da altre cause e, se allergica, non necessariamente il cane è allergico all’alimentazione. Fare più prove con alimenti diversi ha un senso, ma se non si ottiene nulla dopo aver cambiato 5-6 tipi diversi di alimenti ci deve far riconsiderare la diagnosi. Comunque non esiste l’alimento “miracoloso” anche perché è tutto molto soggettivo e quello che va benissimo per un cane può essere assolutamente inefficace in un altro. Intanto va valutato se la dieta è stata fatta in maniera efficace, questo significa che il cane non deve mangiare mai alcun altro tipo di alimento (inclusi stick per i denti, ossa di pelle , premietti vari). Qualunque cosa ingerisca potrebbe essere la causa del problema d è sufficiente una piccola quantità dell’alimento incriminato(qualunque esso sia) per indurre una reazione che perdura per almeno un paio di settimane. Se siete stati rigidi nell’utilizzare gli ipoallergizzanti vi consiglierei caldamente di rivedere la diagnosi. Contattate un collega dermatologo per una visita e per tutti gli accertamenti del caso. Cordiali saluti
Fabio
 Fabio
Salve ma e possibile sapere quali marca di crocchette , va bene per un amstaf affetto da dermatite , veterinario ci ha dato le purina HH, ipoallergenik ma il cane non assimila niente e dentro non hanno assolutamente nulla , possibile non esista una crocchetta buona anallergica che faccia passare sta dermatite ogni medico dice la sua e si buttano solo grandi soldi se qualcuno puo aiutarci che ci e già passato abbiamo cambiato 5 O 6 marche di cibo ma è tutto vano
Nutrizionista Pet Shop Store
 Nutrizionista Pet Shop Store
Buongiorno Andrea, purtroppo la forfora è sinonimo di qualcosa che non va a livello di organismo. Probabilmente l'alimentazione che sta dando al cane non va bene per il suo stile di vita. Io proverei un'alimentazione priva di cereali (grain free) e vedere se la forfora si risolve. In più potrebbe essere d'aiuto un'integrazione a base di olio di salmone. Mi faccia sapere come va. Dott.ssa Valentina Maggio - Nutrizionista Cane e Gatto
andrea
 andrea
Buongiorno, ho un Amstaff femmina di 5 anni, purtroppo mostra dei segni di dermatiti sulle zampe inferiori e dei puntini bianchi simili alla forfora sul pelo che risulta anche opaco, come cibo gli do delle crocchette della TRAINER SENSATION al salmone e cereali integrali, le feci le fa 2 volte al gg non scure e dure. Vorrei capire come fare passare forfora e dermatite. Grazie per il suo tempo
Nutrizionista Pet Shop Store
 Nutrizionista Pet Shop Store
Buongiorno Silvia, allora avendo cambiato così tanti alimenti in poco tempo, il cane non fa in tempo ad abituarsi alle nuove crocchette. Probabilmente sono stati fatti cambi troppo bruschi. Cosa mangiava prima di prenderla in allevamento? Per la dermatite io consiglio sempre il pesce che risulta essere più digeribile e più efficace data la presenza di Omega 3. Il cane non dovrebbe fare così tante feci durante il giorno e con il pasto a base di crocchette dovrebbe defecare al massimo una volta in più rispetto ai pasti che fa (ad esempio se fa 3 pasti al massimo dovrebbe fare 4 volte la cacca) altrimenti potrebbe essere che quel tipo di alimento non venga assimilato correttamente. Ora, per non farvi cambiare nuovamente alimentazione, rimanete per almeno un mese con queste crocchette e poi molto gradualmente provate a cambiare con la marca fish 4 Dogs oppure Vetline ed aggiungete al pasto olio di salmone. Eventualmente dopo questo mese o se vedete che il cane ha problemi prima contattatemi e vediamo come procedere. Cordiali saluti. Dott.ssa Valentina Maggio - Nutrizionista Cane e Gatto
SILVIA
 SILVIA
Buongiorno ho un amstaff femmina di 4 mesi, soffre di dermatite dovuta alla rogna rossa presa dalle madre (ma il veterinario è riuscita a prenderla in tempo) Volevo sapere che marche di crocchette date voi ai vostri amici a quadro zampe. abbiamo provato le nd farmina ma le facevano male per la zucca, le monge, le optima al coniglio e patate e ora sta provando le simpson al pesce e riso ma notiamo che defeca dalle 6-7 volte al giorno. e' normale ? quale cibo monoproteico consigliereste? Grazie
Fabio
 Fabio
Buongiorno, se è stata visitata questa mattina per il problema che mi riferisce direi di attenersi alle indicazioni della collega che la sta seguendo . Se invece è stata vista in passato (come ritengo visto che non si dovrebbe fare un vaccino ad un cane malato) le consiglierei di portarla subito in visita. Le cause di vomito e diarrea possono essere molteplici e la terapia dipende molto dalla diagnosi. Cordiali saluti
Carla
 Carla
Salve, mi chiamo Sara e ho un amstaff femmina di 6 anni, stamattina si è presentata con vomito molto schiumoso e sangue nelle feci, e stata già portata dalla veterinaria le e stata fatta una puntura e anche un vaccino, solo che ancora adesso fa le feci con tracce di sangue ed è un po' più abbattuta mentre in mattinata era un po' poi vispa e cerca sempre acqua cosa posso fare? In attesa di una vostra risposta. Saluto cordialmente
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha