Gatto certosino Tommi con problemi epatici, cosa fare?

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Gatto certosino Tommi con problemi epatici, cosa fare?

Gatto certosino Tommi con problemi epatici, cosa fare?

 (0)    0

  Gatto Veterinario

Buonasera dottore

Ho un gatto maschio certosino sterilizzato di 11 anni. È sempre stato bene.

Lo scorso anno Ha avuto problemi di vomito e gli esami del sangue hanno
mostrato parametri alterati della funzionalità epatica, ecografia ok, lastra ok. Curato con antibiotici e anti vomito è migliorato es è tornato normale.

Quest’anno però è molto dimagrito ma è molto vispo e mangia tantissimo più del solito . Poi durante il periodo estivo faceva fatica a respirare aveva affanno come fosse un cane ma ora con il freddo è tornato normale. Lo riporterei dal medico per un controllo ma secondo voi cosa potrebbe avere?

La ringrazio moltissimo

Guido

Risposta

Gentile Sig. Guido

Rispetto al cane è abbastanza raro che il gatto respiri a bocca aperta (ritengo che per affanno intenda questo) Può succedere quando la temperatura ambientale è molto alta o se si affatica molto. Quindi potrebbe anche essere normale (se le temperature dove vivete sono state particolarmente alte in estate). Tuttavia essendo un qualcosa poco frequente nei gatti potrebbe anche nascondere qualche problemi (e il caldo essere quindi solo un fattore collaterale).

Le cause più probabile sono, ovviamente, cardio-polmonari (per es. cardiopatie, bronchiti croniche, asma ecc..) Se ci associamo il dimagramento sicuramente il quadro richiede un approfondimento. In linea di massima potrebbe essere utile ripetere le analisi, fare una radiografia toracica e, se possibile, una ecocardiografia.

Quindi le consiglio assolutamente di riportare il micio in visita dal collega.

Cordiali saluti

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha