Gatto che ha cambiato comportamento, urina spesso, ovunque e si nasconde

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Gatto che ha cambiato comportamento, urina spesso, ovunque e si nasconde

Gatto che ha cambiato comportamento, urina spesso, ovunque e si nasconde

 (2)    2

  Articoli sul mondo del gatto - Accessori Giochi IgieneGatto Veterinario  

Buongiorno dottore, il mio gatto ha 3 anni e mezzo, è castrato e vaccinato, è sempre stato abituato a stare in casa, con l'altro gatto di 4 anni.

Ultimamente, miagola in continuazione per uscire fuori dalla porta di casa, nonostante sia stato abituato a stare sul terrazzo.

Fa la pipì ovunque, persino nei letti, nonostante la lettiera sia sempre pulita e la tipologia di sabbia sia quella di sempre.

Il gatto non ha problemi con l'alimentazione, ma si sdraia sempre in un angolino e sembra triste. Cosa potrei fare per evitare che faccia pipì ovunque e per vederlo più sereno? Chiedo consiglio a lei, e la ringrazio in anticipo.

Risposta

Buongiorno

Dai sintomi che mi descrive la prima cosa da verificare è la presenza o meno di una cistite. Se la vescica è infiammata il gatto urina spesso , in luoghi inappropriati e può avere dolore e bruciore.

Quello che deve fare è portare subito il gatto in visita da un collega per approfondire la diagnosi e definire la terapia. Le consiglio di fare molto rapidamente perché, oltre al dolore, essendo un maschio è a rischio di blocco uretrale (per calcoli o coaguli) con conseguente blocco dell’urinazione.

Se si manifesta questa complicazione il gatto può andare incontro a complicazioni renali e morire. Se il problema non risultasse quello , potrebbe dipendere da altre patologie dolorose e/o essere legato a disturbi comportamentali.

In tutti i casi è necessaria la visita clinica (ed eventuali analisi e/o ecografie) per chiarire la situazione

Cordiali saluti

 (2)    2

  •  Commenti ( 2 )
Fabio
 Fabio
Buongiorno Se il problema è solo che urina dove capita e non ci sono patologie(cistiti o altro) potrebbe trattarsi di un disturbo comportamentale. In pratica il gatto marca il territorio. Per ridurre il rischio di questo tipo di comportamento si sottopongono i gatti maschi alla castrazione, ma l’intervento non elimina in tutti i casi il problema. Le cause possono essere molteplici. La più comune è la presenza di altri gatti in casa o nelle immediate vicinanze (per innescare la cosa basta che il micio veda altri gatti all’esterno). In alternativa qualunque cosa che stressi il gatto . Per cercare di correggerlo si può tentare con l’impiego di feromoni (feliway per es.). Se il problema persiste le consiglio di contattare un collega esperto in patologie comportamentali per definire una strategia. Cordiali saluti
Silvia
 Silvia
grazie per avermi rsposto ma non credo sia cistite perche le urine sono pulite cioe chiere e senza tracce di sangue il gatto si lamenta solo quando vuole uscire poi mi ero dimenticata di dirle che gia subito dopo poco tempo che e stato castrato ha sempre fatto la pipi a giro sui letti e se vede un qualsiasi indumento a terra lui ci fa la pipi cosa che ho riferto al mio veterinario e lui non ha saputo dirmi altro che cambiare piu spesso la sabbia ,oggi ad esempio non ha pianto e ha dormito sul divano tranquillo se avesse un qualsiasi dolore si vedrebbe , lunico prpblema e che fa la pipi dove gli capita mentre laltro gatto la fa nella lettiera. grazie mille
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha