Gatto con ascesso di difficile guarigione

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Gatto con ascesso di difficile guarigione

Gatto con ascesso di difficile guarigione

 (0)    4

  Gatto Veterinario

Gatto con ascesso di difficile guarigione

Gatto con ascesso di difficile guarigione

Gentile veterinario circa 3/4 settimane fa ho trovato un gattino ferito al petto senza forse sul ciglio della strada..

Premetto che vivo in un isola sperduta in Africa senza veterinari e prodotti animali( viene un ragazzo da l isola vicina durante l anno sporadicamente per sterilizzazioni e castrazioni) l ho curato con acqua ossigenata e un antibiotico umano il ciproxin in piccolissime dosi ma solo tre gg...penso che avesse 20 gg quando l ho trovato perché non vedeva bene e non sentiva...ad oggi la ferita non si rimargina e continua a fare una sacca di liquido vicino (penso pus) questo perché leccandola la apre e la infetta.....oggi lo vedo un po' abbacchiato che posso fare gli somministro l antibiotico?

La ringrazio anticipatamente se vorrà aiutarmi.

 

Risposta

Gentile Sig.ra ***

Probabilmente è un ascesso che non riesce a guarire , bisognerebbe aprire bene per far uscire l’eventuale raccolta di pus, utilizzare un antibiotico per via generale (il ciproxin potrebbe andare bene) e pulire la ferita non con l’acqua ossigenata ma con un altro disinfettante (per es. betadine) . Se lui si lecca potrebbe essere utile improvvisare un collare Elisabetta , cioè un collarino ad imbuto che gli impedisca di arrivare a leccarsi. Si può fare con un po' di cartone.

Se può mi mandi una foto cosi provo ad aiutarla un po’ di più

Cordiali saluti

 (0)    4

  •  Commenti ( 4 )
Stefania
 Stefania
Salve, c'è un gatto randagio che viene sempre da me a mangiare, ho notato da qualche giorno che ha la parte sinistra del labbro gonfia, sbava e ha perso l’appetito, o meglio non riesce a mangiare, leggendo su internet potrebbe essere un ascesso, perché vedendolo i sintomi sono quelli, mi potrebbe consigliare un antibiotico che posso mettergli nel mangiare? La ringrazio
Fabio
 Fabio
Buongiorno Potrebbe essere un ascesso, ma anche altro. Se il gatto non si fa prendere può provare a somministrare un antibiotico. Se invece si fa prendere le consiglio di farlo visitare da un collega. In caso non fosse possibile potrebbe andar bene , come antibiotico, enrofloxacin che richiede una sola somministrazione giornaliera , la dose dipende dal peso del gatto , comunque è di 5 mg/Kg esistono compresse da 15 mg (per 3 Kg) e da 50 mg (per 10 Kg 1/2 per 5 Kg) . Cordiali saluti
Fabio
 Fabio
La lesione è piuttosto estesa comunque provi come le ho detto e vediamo se si risolve. Mi raccomando il collare
Pagina:12
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha