I principi dell’alimentazione mediterranea nella dieta per il cane, quali ingredienti e quali benefici

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

I principi dell’alimentazione mediterranea nella dieta per il cane, quali ingredienti e quali benefici

I principi dell’alimentazione mediterranea nella dieta per il cane, quali ingredienti e quali benefici

 (0)    0

  Cane Alimentazione

I principi dell’alimentazione mediterranea nella dieta per il cane, quali ingredienti e quali benefici

I principi dell’alimentazione mediterranea nella dieta per il cane, quali ingredienti e quali benefici

I benefici di un'alimentazione mediterranea nel cane

Sempre più studi e ricerche dimostrano che l'alimentazione è alla base di un buono stato di salute il quale trae energia, principi nutritivi e costituenti dagli ingredienti utilizzati per il piano alimentare di base.

Una dieta mediterranea adattata alla specie canina si rivela estremamente benefica e vantaggiosa per innumerevoli motivi. Per alimentazione mediterranea si intende una dieta composta da una fonte proteica unica e da verdura, frutta e carboidrati semplici, ottenuti dagli ortaggi che la stessa natura offre.

Nel cane l'alimentazione mediterranea si rende in grado di sfruttare tutti i benefici dei prodotti naturali, accentuandone le caratteristiche che l'animale è capace di sfruttare ed amplificare: per fare un esempio pratico, il processo di digestione viene notevolmente migliorato grazie all'alto apporto di fibre naturali, così come i processi di invecchiamento vengono notevolmente rallentati, grazie all'elevato contenuto di acidi grassi essenziali, indispensabili come protezione nei confronti dei radicali liberi.

Inoltre, un'alimentazione mediterranea adattata alla specie canina permette anche di cibare il proprio amico a 4 zampe con cibi sani e genuini, la cui provenienza consente di avere la certezza di una salubrità che spesso non è possibile verificare.

Un cane alimentato con una dieta mediterranea mostra velocemente i segni di un miglioramento dello stato di salute generale, aumentando il livello di energia e reattività, la qualità di cute e mantello, la resistenza ai malanni stagionali e la riduzione di patologie spesso collegate ad un piano alimentare scorretto.

Non c'è dieta mediterranea senza olio di oliva

Non c'è dieta mediterranea senza olio di oliva

Se si pensa alla dieta mediterranea non si può escludere la presenza di un ingrediente genuino e tipico della tradizione, ovvero l'olio di oliva.

Le proprietà nutrizionali dell'olio di oliva si riversano positivamente sulla dieta alimentare mediterranea del cane, apportando gli stessi effetti benefici che è in grado di dare all'alimentazione umana.

L'olio di oliva, infatti, risulta ricco di acido linoleico e zinco, due elementi fondamentali nella produzione di cheratina e collagene.

Sia la cheratina che il collagene rientrano attivamente, a loro volta, nella produzione di cellule del tessuto tegumentario (pelle, peli, unghie, ciglia, baffi, etc) favorendo la rigenerazione e la sostituzione costante con cellule nuove.

Questo fa sì che l'olio di oliva contribuisca, sia direttamente che indirettamente, al rinnovo del mantello, sempre lucido e setoso, con riduzione di forfora, secchezza e problematiche relative alla poca robustezza del fusto.

Analogamente, l'olio di oliva contribuisce a mantenere sana la cute e a ridurre enormemente tutti i fattori endogeni che sono potenziali cause di reazioni dermatologiche di varia natura.

Contribuendo poi con l'olio di semi di lino, ricco di acidi grassi omega 3, l'olio di oliva determina un mantenimento costante di uno stato sano e giovane della pelle e del mantello del cane. Per di più, grazie alle sue innumerevoli proprietà nutrizionali e al suo alto valore energetico, questo prezioso ingrediente fornisce anche un'importante fonte di calorie subito utilizzabili, sane e capaci di fornire un substrato adeguato alle richieste fisiologiche.

L'importanza del pomodoro nella dieta mediterranea

L'importanza del pomodoro nella dieta mediterranea

Anche il pomodoro costituisce uno degli ingredienti tipici della tradizione mediterranea, elemento che nella sua semplicità è però in grado di determinare grandi benefici organici qualora costituisce un alimento base dell'alimentazione quotidiana.

Il pomodoro, infatti, è ricco di licopeni e bioflavonoidi oltre che di zinco, manganese e rame che formano un complesso essenziale nel miglioramento delle difese immunitarie.

Numerosi studi hanno dimostrato che il pomodoro è un alimento con azione anti-tumorale, riducendo l'incidenza di insorgenza di tumori.

I licopeni in esso contenuti, infatti, agiscono sui processi di rigenerazione cellulare e sullo stress ossidativo, il quale è spesso concausa di neoformazioni maligne.

Contrastando lo stress ossidativo, il licopene contenuto nei pomodori agisce positivamente sull'organismo canino, apportando solo elementi benefici e fondamentali per una buona salute.

Per di più, il suo contenuto di fibre concentrate nella buccia favoriscono la digestione e il transito intestinale, migliorando nettamente anche un altro aspetto dell'alimentazione canina, ovvero quello della dispepsia.

Non è poi da dimenticare che i pomodori sono alimenti di cui il cane libero naturalmente si ciberebbe, perché adeguato alle sue necessità fisiologiche specifiche. Apportano sapidità e gusto al cibo, determinando quindi anche un appagamento del palato canino. Nella dieta alimentare del cane i pomodori diventano ingrediente essenziale per migliorare lo stato di salute generico e agire direttamente su un miglioramento delle naturali forme di difesa.

Il melograno e le sue proprietà nutrizionali

Il melograno e le sue proprietà nutrizionali

Troppo spesso l'alimentazione del cane viene rivisitata in base alla cucina casalinga o alle mode del momento, ma questo atteggiamento comporta danni nutrizionali non subito evidenti, ma dimostrabili nel tempo. L'assunzione di alimenti scorretti comporta, nel lungo termine, il crearsi di situazioni di scompenso o peggio ancora di situazioni sfavorevoli al benessere. Nella dieta mediterranea l'inserimento di ortaggi, verdura e frutta ha un senso ben preciso, ovvero quello di fornire all'organismo canino tutto quanto di indispensabile e necessario vi sia alla sua buona salute.

Il melograno è un esempio pratico di un alimento che mai è stato considerato tipico del cane, ma che invece si è rivelato egregiamente funzionale e attivo.

Questo particolare frutto stagionale è ricchissimo di bioflavonoidi, i quali interferiscono positivamente sul danno ossidativo cellulare, rallentandolo notevolmente. Come i pomodori, quindi, anche il melograno interviene in questo senso, apportando una fonte nutrizionale genuina e fresca, capace di migliorare sensibilmente le capacità organiche di resistenza agli stimoli esterni di tipo fisico e chimico.

I componenti del melograno, infatti, permettono all'organismo di sviluppare una maggiore capacità di risposta ai radicali liberi, i quali innescano i processi di stress ossidativo responsabili di invecchiamento precoce, facile esposizione alle malattie, debolezza costituzionale e predisposizione allo sviluppo di neoformazioni.

In associazione agli altri ingredienti dell'alimentazione mediterranea del cane, il melograno è dunque in grado di migliorare sensibilmente le difese dell'organismo verso tutti gli insulti esterni.

I piselli e la loro efficacia nell'alimentazione mediterranea

I piselli e la loro efficacia nell'alimentazione mediterranea

Un cane alimentato esclusivamente a base di carne sicuramente soddisfa il suo fabbisogno proteico, ma diventa carente di fibre motivo per cui può sviluppare diverse patologie dell'apparato gastro-enterico: cattiva digestione, malassorbimento, diarrea alternata a stipsi, megacolon, etc.

L'inserimento dei piselli nella dieta mediterranea canina ha duplice utilità: da un lato, quella di migliorare la funzionalità gastro-intestinale grazie all'alto apporto di fibre naturali, dall'altro, quella di fornire una fonte di carboidrati semplici, per dare energia subito utilizzabile.

La presenza dei piselli nell'alimentazione mediterranea, quindi, migliora nettamente la qualità e la frequenza di emissione delle feci, impedendo dispepsie o ristagni fecali nel colon.

In questo modo si escludono anche alterazioni della peristalsi intestinale di un apparato gastro-enterico maltrattato da una cattiva alimentazione, che necessariamente alterna momenti di stasi con stipsi, a momenti di elevata motilità con feci liquide e diarroiche.

Un'alimentazione mediterranea canina capace di includere anche i piselli, inoltre, determina una stabilità della flora batterica intestinale, impedendo così la sovrappopolazione di batteri patogeni a discapito di quelli saprofiti.

L'intero processo di digestione trova sollievo in ogni sua singola fase, contribuendo ad uno stato di benessere e di salute subito percepibile. I piselli, quindi, riducono anche la possibilità di infezioni gastro-enteriche conseguenti ad uno sviluppo anomalo patogeno o ad una maggiore suscettibilità del sistema digestivo compromesso da un piano alimentare purtroppo inadeguato.

La cicoria e la sua indispensabilità nel piano alimentare canino

La cicoria e la sua indispensabilità nel piano alimentare canino

La cicoria rappresenta uno dei vegetali che contribuisce alla salute e al benessere del cane, soprattutto a livello di stomaco e di intestino.

In quest'ultimo, infatti, agisce in sinergia con le fibre dei piselli, determinando la formazione di feci composte e di evacuazioni regolari e costanti.

Questo aspetto potrebbe essere preso sotto gamba da un proprietario inesperto, ma l'intestino e la qualità delle feci parla indirettamente dello stato di salute del cane. L'inserimento della cicoria nell'alimentazione mediterranea del cane contribuisce quindi ad un mantenimento costante della flora batterica intestinale benefica, facilitando così digestione ed espulsione degli elementi di scarto.

Inoltre, il componente che la rende dal sapore gradevolmente amarognolo interviene nei processi di depurazione organica, migliorando la detossificazione epatica e facilitando la depurazione organica fecale.

Grazie alla presenza della cicoria, l'alimentazione mediterranea impedisce stati fecale, stipsi e fenomeni di infiammazioni ed infezioni locali, mantenendo elevati gli standard di benessere del cane.

Un cane in buona salute, infatti, è in grado di mantenere un alto livello di appetito ma anche un importante svuotamento dei prodotti di scarto, i quali devono permanere nell'organismo il tempo necessario ad assorbire solo acqua ed elementi corretti.

La cicoria favorisce questo processo, facilitando quindi anche l'assorbimento dei principi nutritivi fino all'ultimo tratto di permanenza dei fecalomi nell'intestino crasso, tratto dove spesso si perdono. Insieme ai piselli, quindi, la cicoria diventa ingrediente indispensabile della dieta mediterranea canina.

Crocchette Exclusion Mediterraneo Puppy

Crocchette Exclusion Mediterraneo Puppy

Realizzare una dieta mediterranea per il proprio cane in maniera casalinga può essere alquanto difficile, dispendioso e richiedere troppo tempo. Fortunatamente, questo tipo di piano alimentare è stato adeguatamente formulato da un'azienda leader del settore, che da decenni si occupa esclusivamente di fornire un cibo di alta qualità, genuino e basato proprio sulla tradizione della dieta alimentare mediterranea.

La linea di crocchette Exclusion Mediterraneo per cani è un alimento monoproteico, in cui vengono utilizzate carni di elevata digeribilità (pollo, coniglio, anatra, pesce e agnello), carboidrati non glucidici (granoturco e riso) e ingredienti genuini della tradizione mediterranea: pomodori, piselli, cicoria, olio di oliva e melograno. Nella linea Puppy, si ha un'ulteriore integrazione dell'alimento con Yucca Schidighera e FOS (Frutto-Oligo-Saccaridi), i quali contribuiscono a mantenere sano ed efficiente il delicato apparato gastro-enterico del cane cucciolo, più suscettibile ad infezioni batteriche, virali e parassitarie.

La linea di crocchette Exclusion Puppy si adatta inoltre alle tipiche esigenze nutrizionali del cucciolo, considerando il suo fabbisogno energetico elevato, la delicatezza delle sue strutture scheletriche e la suscettibilità degli organi.

Anche dal punto di vista delle difese immunitarie, la linea Puppy pone l'accento sulla stimolazione di quelle naturali del cucciolo, intervenendo in maniera indiretta attraverso un'alimentazione genuina, corretta e bilanciata.

Anche la presenza di complessi minerali (zinco, manganese e rame) contribuisce a questo importante lavoro.

Exclusion Mediterranea Adult

Exclusion Mediterranea Adult

La linea Exclusion per cani presenta anche referenze specifiche per i cani adulti, i quali manifestano esigenze e fabbisogni nutrizionali differenti da quelli del cane in crescita.

Le crocchette Exclusion Adult sono dedicate ai cani di una fascia di età che va dai 12 mesi ai 10 anni, con la garanzia di fornire all'organismo solo alimenti con ingredienti di prima qualità. Una delle principali caratteristiche delle crocchette Exclusion è quella di avere una sola fonte proteica facilmente digeribile e disidratata. La necessità di non immettere carni fresche ma, per l'appunto disidratate, è fondamentale per assicurare una riduzione dell'acqua residua del 75-80% circa, in modo da eliminare il substrato su cui si sviluppano generalmente batteri, miceti e altri agenti patogeni. Se la disidratazione delle carni, da un lato, determina una maggior sicurezza della qualità dell'alimento, dall'altra contribuisce anche ad aumentare la concentrazione di quota proteica biodisponibile, separando per altro la porzione grassa.

Tutto questo si traduce in una miglior qualità dell'alimento ma anche in una più alta concentrazione dei principi nutritivi essenziali. Anche la formulazione Adult delle crocchette Exclusion include poi tutti gli ingredienti della tradizione mediterranea, aggiungendo dunque anche sapore e ulteriore genuinità all'intera produzione. Cicoria, pomodori, piselli, olio di oliva e melograno contribuiscono con i processi cellulari, facilitando quelli rigenerativi e limitando quelli dannosi, tipici degli stress ossidativi.

L'importanza di alimentare il proprio cane con un piano dietetico mediterraneo si traduce quindi in un solo cibo: le crocchette Exclusion.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha