Importanza dei condroprotettori negli alimenti per cani Monge

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Importanza dei condroprotettori negli alimenti per cani Monge

Importanza dei condroprotettori negli alimenti per cani Monge

 (0)    0

  Cane Alimentazione

Importanza dei condroprotettori negli alimenti per cani Monge

Importanza dei condroprotettori negli alimenti per cani Monge

Nella costituzione fisica del cane, le articolazioni rappresentano uno dei punti più delicati: indipendentemente dalla razza e dalla taglia, quindi, l'insorgere di problemi articolari rappresenta un'eventualità piuttosto frequente. I disturbi articolari del cane possono essere determinati da vari fattori: l'invecchiamento, i traumi e gli sforzi eccessivi sono tra le cause più diffuse, ma non manca, in alcune particolari razze come il Labrador e il Bulldog, anche una predisposizione genetica.

Farmaci anti-infiammatori, antidolorifici e corticosteroidi sono le terapie solitamente prescritte dai veterinari per curare gli stadi più avanzati di queste patologie; nei casi più lievi possono recare sollievo anche la fisioterapia e i rimedi naturali suggeriti dall'omeopatia e dalla medicina olistica. Le più avanzate ricerche nel campo della medicina veterinaria, però, attribuiscono all'alimentazione un ruolo di primo piano nella prevenzione e nella cura dei problemi articolari del cane.

Determinante, in tal senso, è stata la scoperta dei condroprotettori, composti in grado di contrastare i processi degenerativi a carico delle cartilagini e di espletare così una funzione protettiva nei confronti delle articolazioni.

Con qualsiasi età, condizione fisica e stile di vita, una dieta ricca di condroprotettori può davvero fare la differenza nel benessere psicofisico del tuo cane. Le crocchette per cani Monge, in questo senso, si rivelano la scelta ideale.

I problemi articolari del cane

I problemi articolari del cane

Le articolazioni del cane che manifestano una maggiore sensibilità sono di solito quelle dell'anca, del gomito e della colonna vertebrale. Queste parti, infatti, sono particolarmente soggette all'insorgenza dei più comuni disturbi articolari quali artrite e artrosi.

L'artrite nel cane

L'artrite è un fenomeno infiammatorio che può essere causato da un'infezione o da un indebolimento del sistema immunitario;

L'artrosi nel cane

L'artrosi, invece, è un processo degenerativo che erode progressivamente le cartilagini provocando stati dolorosi e difficoltà motorie. Sono quindi patologie che interessano soprattutto i cani anziani e i soggetti sportivi o comunque molto attivi. A queste patologie si aggiungono le lesioni traumatiche (distorsioni, slogature, lussazioni) che possono verificarsi in seguito a incidenti o sforzi particolarmente intensi e prolungati.

Displasia dell'anca del cane

Un discorso a parte riguarda la displasia dell'anca, una malformazione dell'articolazione coxo-femorale che si manifesta con forti dolori e instabilità nei movimenti. La displasia può essere causata da fattori genetici o traumi; non di rado, però, essa può scaturire dalle cattive abitudini alimentari. Una dieta sbilanciata, povera di nutrienti o troppo ricca di grassi e zuccheri, infatti, può intaccare le difese immunitarie o causare sovrappeso: questa condizione si ripercuote inevitabilmente sulle articolazioni che, indebolite dalla carenza di nutrienti adeguati e costantemente gravate da un peso eccessivo, vanno incontro ad un inevitabile deterioramento.

I condroprotettori per cani: cosa sono e come agiscono

I condroprotettori per cani: cosa sono e come agiscono

I condroprotettori sono composti che espletano un'azione riparatoria sul tessuto cartilagineo. In una cartilagine in buona salute, alcune particolari cellule dette condrociti rimpiazzano regolarmente le porzioni di tessuto deteriorate o soggette a rotture. Quando il cane è affetto da osteoartiti, artrosi o displasie, i condrociti smettono di svolgere questa funzione e l'organismo non è più in grado di sostituire spontaneamente la cartilagine danneggiata.

La somministrazione di condroprotettori esercita un'azione ricostituente nei confronti delle cartilagini sopperendo adeguatamente a tale carenza. Nella prevenzione e nella cura dei disturbi articolari del cane, due condroprotettori in particolare hanno dimostrato una spiccata efficacia: la Condroitina e la Glucosamina.

 

Condroitina e Glucosamina

Naturalmente presenti nell'organismo del cane, la Condroitina e la Glucosamina sono sostanze che lavorano sinergicamente per migliorare l'integrità del tessuto cartilagineo proteggendo le ossa da traumi, usura e processi infiammatori. Mentre la Condroitina combatte gli enzimi responsabili del deterioramento, la Glucosamina promuove la produzione dei costituenti di base favorendo la ricostruzione del tessuto danneggiato.

Essendo molto delicate, le articolazioni del cane possono spesso manifestare una carenza di queste sostanze: per questo è molto importante inserire nella dieta una adeguata integrazione, soprattutto nel caso dei soggetti più anziani. In età avanzata, infatti, l'organismo del cane non è più in grado di sintetizzare la Condroitina e la Glucosamina in misura sufficiente al proprio fabbisogno.

I condroprotettori nella dieta del cane Le crocchette per cani Monge

I condroprotettori nella dieta del cane

Le crocchette per cani Monge sono composte da una miscela di nutrienti pregiati, promuovono ogni giorno un'alimentazione completa ed equilibrata che aiuta il tuo amico a mantenersi in buona salute.

Sono infatti integrate con la giusta dose di Condroitina e Glucosamina per proteggere il benessere delle articolazioni e prevenire fragilità articolare, stati dolorosi, artriti, artrosi ed altri disturbi cronici. In più, contengono acidi grassi omega 3 e 6 per il benessere del cuore, del pelo e dell'apparato cardiocircolatorio, vitamina A per sostenere la capacità visiva, vitamina C per rafforzare il sistema immunitario, prebiotici naturali xilo oligosaccaridi (X.O.S.) per favorire la digestione ed estratti di carciofo, aglio ed echinacea per supportare il buon funzionamento del fegato.

Realizzate in una vasta gamma di ricette a base di carni e pesci di alta qualità, sono disponibili anche in speciali versioni hypoallergenic dedicate ai cani con problemi di intolleranze alimentari. Rigorosamente cruelty free, non contengono coloranti e conservanti.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha