06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Iperestesia felina, come comportarsi?

Iperestesia felina, come comportarsi?

 (0)    0

  Consulente Felino

Consulente Felino - Invia la tua domanda alla nostra Consulente

Salve, io e il mio compagno viviamo con una gatta di 2 anni in un appartamento. La gatta non esce, se non con il guinzaglio. Ha a disposizione un terrazzo e la casa abbastanza gattificata.
Dopo questa breve introduzione volevo chiedere chiarificazioni sull'iperestesia felina.
Ho notato che le capita alcune volte di avere scosse sulla schiena con conseguente atteggiamento di disagio tipo rapidi scatti e leccate dove si presenta la scossa. Questi eventi durano pochi secondi. Non abbiamo fatto accertamenti su questa patologia è solo una mia ipotesi. Ho notato che le capita quando magari vuol uscire o quando vuol essere considerata con i giochi (premetto che la facciamo giocare molto), e magari noi non esaudiamo subito il suo desiderio. Allora inizia a miagolare con insistenza e poi a volte capita ciò.

Mi piacerebbe avere una sua opinione.
La ringrazio in anticipo.
Cordiali saluti



Risposta del Consulente Felino Simona Bosio

Ciao,
non sono veterinaria quindi per la patologia in sé devi sentire il parere di un medico che possa visitare la gatta (se riesci fai dei video quando capitano gli scatti e mostrali al veterinario).
In ogni caso ti consiglio di valutare anche con buon senso, se è una reazione che si presenta molto spesso e "peggiora" in intensità e frequenza allora sicuramente è il caso di preoccuparsi e indagare più a fondo.
Ma se è una reazione di pochi secondi senza nessun'altro sintomo e con motivazioni specifiche allora può essere una semplice reazione individuale alla tensione di quel momento specifico.
Spero in ogni caso non sia nulla di preoccupante.

Simona Bosio - Consulente Felino

www.playdogandcat.com

www.problemidagatto.com

Play Dog & Cat

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha