L'alimentazione del gatto secondo Carnilove

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

L'alimentazione del gatto secondo Carnilove

L'alimentazione del gatto secondo Carnilove

 (2)    0

  Articoli sul mondo del gatto - Accessori Giochi IgieneGatto Alimentazione  

Come scegliere il miglior cibo per gatti? Fino ad alcuni decenni fa, era luogo comune che il gatto potesse "mangiare un po' di tutto". Ma il gatto non è un onnivoro: nel più piccolo dei felini anche il minimo dettaglio, tanto anatomico quanto comportamentale, rivela una spiccata propensione verso una dieta esclusivamente carnivora.

Se hai deciso di condividere la tua vita con questo splendido quattrozampe, quindi, hai due opzioni per nutrirlo in modo corretto: alimentarlo con preparazioni casalinghe a base di pollo, pesce e altre carni, oppure orientarti su una formulazione industriale in crocchette. Scegliendo la prima soluzione, però, rischi di non fornire al tuo piccolo amico alcune sostanze fondamentali alle sue funzioni vitali e al suo sistema immunitario; nei cuccioli, addirittura, questo tipo di carenza può compromettere seriamente il normale sviluppo di organi e tessuti. Per questo è importante rivolgersi ad un bravo nutrizionista per animali, che, in base all'età, al peso e allo stato di salute, potrà formulare una dieta perfettamente bilanciata.

Optando per le crocchette, invece, hai la sicurezza di offrirgli un sostegno nutrizionale completo ed equilibrato, a condizione, naturalmente, che l'alimento sia di alta qualità e possieda alcuni importanti requisiti. Ma qual'è, in tal senso, l'alimentazione ideale per gatti? E in particolare: tra i croccantini per gatti, quali sono i migliori?

miglior cibo per gatti

Il gatto, carnivoro in senso stretto

Il gatto è un carnivoro "stretto": ciò significa che tutta la sua anatomia è naturalmente predisposta per una nutrizione a base di carne. Tra gli indizi che lo rivelano in modo inequivocabile ci sono l'istinto predatorio, l'apparato boccale fatto per dilaniare la preda, lo stomaco e l'intestino strutturati appositamente per una digestione veloce.

Rispetto ad altri carnivori, però, il gatto ha una particolarità: senza assumere una sufficiente quantità di carne, il suo organismo non può assolutamente sopravvivere. Dalla carne, infatti, il piccolo felino trae i principi nutritivi essenziali al funzionamento di tutti i suoi processi vitali, ovvero le proteine e, soprattutto, gli aminoacidi. Per poter restare in vita, il gatto necessita di una grande quantità di aminoacidi essenziali: la taurina, in particolare, riveste nel suo corpo un ruolo decisivo. Questa sostanza, infatti, è indispensabile per la corretta formazione della bile, per la salute della vista e per la funzione cardiaca. E' proprio il cuore a richiedere la maggior percentuale di taurina: ecco perché nel gatto la carenza di questo aminoacido può risultare non solo dannosa, ma perfino letale. Un'insufficiente assunzione di taurina provoca cardiomiopatie, degenerazione retinale, infertilità e, nel cucciolo, sviluppo di gravi malformazioni. Ne consegue che l'alimentazione corretta del gatto deve prevedere una massiccia presenza di questo aminoacido; altri aminoacidi fondamentali sono l'arginina, la leucina, la lisina, la metionina, la fenilalanina e il triptofano.

Ma la carne fornisce al gatto anche altri nutrienti benefici: proteine per i tessuti e le funzioni vitali, antiossidanti per la salute delle cellule, acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6 per il cuore, il metabolismo, la cute e il pelo, sali minerali per le ossa e l'apparato cardiocircolatorio. Un ulteriore vantaggio di questo alimento risiede nella sua compatibilità con il sistema gastrointestinale del gatto: ciò si traduce in una salute ottimale del tratto digerente e in una perfetta digestione e assimilazione di tutte le sostanze nutritive. Ma quando ci si chiede come alimentare un gatto in modo corretto non si può prescindere da un altro fattore di base: l'esclusione dalla dieta di tutti quegli ingredienti non consoni alle capacità digestive del piccolo felino.

crocchette per gatti

I requisiti di una corretta alimentazione per gatti

Non basta, infatti, fornire quotidianamente al gatto la giusta dose di carne; bisogna anche eliminare dalla sua alimentazione gli alimenti che possono risultare nocivi alla sua salute come, ad esempio, i cereali. La particolare anatomia del suo sistema digestivo, infatti, non gli permette di assimilarli: la digestione dei cereali richiede un processo lento e articolato che l'apparato gastrointestinale del gatto non è strutturalmente in grado di eseguire. Una dieta a base di cereali, quindi, può causare al tuo micio vari squilibri, dalla diarrea alle intolleranze, e degenerare, con il tempo, in alcune gravi malattie croniche (diabete, obesità).

Da evitare è anche un apporto calorico eccessivo, causa frequente di sovrappeso e di tutti i disturbi ad esso collegati. Le migliori crocchette per gatti, quindi, devono essere "grain free" ed escludere tutti gli ingredienti troppo grassi o indigesti; allo stesso tempo, devono fornire un alto tenore di proteine, aminoacidi, sostanze antiossidanti e acidi grassi essenziali. In più, devono essere integrate con vitamine e nutrienti dalla spiccata azione prebiotica, in modo da proteggere sia il sistema immunitario che la funzione digestiva. Tenendo conto di queste prerogative, sono nati alcuni fra i migliori croccantini per gatti attualmente in commercio: quelli della linea Carnilove gatto.

Carnilove gatto

Carnilove, nutrizione d'eccellenza per la salute del tuo gatto

Forte della sua ventennale esperienza nel settore del pet food di alta gamma, Carnilove si distingue per la pregiata qualità delle materie prime impiegate, la scrupolosa attenzione ai criteri dell'alimentazione ancestrale e il processo produttivo certificato in conformità agli standard qualitativi ISO 9001 e HACCP. Costantemente orientata all'eccellenza, Carnilove riscuote opinioni positive da tutti i proprietari che hanno scelto le sue formulazioni per nutrire il proprio gatto in modo sano e corretto; non è un caso che le crocchette Carnilove vengano oggi annoverate fra il miglior cibo secco per gatti della fascia senza cereali Super Premium.

La speciale composizione degli alimenti secchi Carnilove mira a riprodurre la nutrizione che il tuo gatto avrebbe allo stato selvatico: in questo modo è possibile soddisfare a 360° le esigenze nutrizionali del suo organismo escludendo allo stesso tempo tutte le possibili fonti di malessere. La gamma Carnilove per gatti comprende diverse formulazioni mirate, da scegliere in base alla fascia di età, allo stile di vita e ad eventuali esigenze particolari (Kitten, Adult, Hairball Control, Sensitive & Long Hair, Sterilised, Energy & Outdoor, Large Breed). Per promuovere una nutrizione ideale in termini di digeribilità e tollerabilità, tutte le formule Carnilove sono prive di cereali e patate; in conformità ai dettami dell'alimentazione del gatto secondo natura, gli apporti nutrizionali indispensabili ad una crescita corretta e ad un mantenimento ottimale provengono da elevate inclusioni di carne.

Le crocchette per gatti Carnilove, infatti, includono il 70 - 75% di carni selvatiche ricche di proteine e aminoacidi essenziali quali renna, anatra, fagiano, tacchino, agnello, cinghiale e salmone; speciali sistemi di preparazione e cottura ne mantengono intatti sia le proprietà organolettiche che i naturali sapori, offrendo al tuo gatto un alimento sano e altamente appetibile. Le crocchette Carnilove sono inoltre integrate con frutti di bosco, verdure, bacche selvatiche ed erbe, ingredienti che forniscono il necessario contributo di vitamine, antiossidanti e sali minerali nel pieno rispetto delle capacità di assimilazione del gatto. In più, l'aggiunta di Glucosamina e Solfato di Condroitina protegge l'integrità delle articolazioni promuovendone l'efficienza ottimale in ogni fase della vita. La presenza di un'adeguata dose di fibre regolarizza il transito intestinale; i fermenti prebiotici FOS e MOS (fruttoligosaccaridi e mannanoligosaccaridi) rafforzano la microflora intestinale, migliorando i processi di assimilazione e proteggendo l'intestino dalle infezioni.

 (2)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha