La nutrizione del gatto sterilizzato con calcoli di struvite, esempio pratico

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

La nutrizione del gatto sterilizzato con calcoli di struvite, esempio pratico

La nutrizione del gatto sterilizzato con calcoli di struvite, esempio pratico

 (1)    0

  Gatto Alimentazione

Gentilissimo Dottore,

le scrivo per avere un suo parere in merito alla dieta di mantenimento del mio gatto Yuri, 4 anni, castrato.

Yuri è stato sottoposto a didostruzione in seguito ad un blocco dovuto a calcoli di struvite dell'uretra.

E' stato curato con terapia antibiotica e antinfiammatoria dal mio attuale veterinario, il quale mi ha prescritto per il futuro la seguenti operazioni:

- 1/2 compressa la mattina e 1/2 la sera di Stien per 30 giorni

- acqua minimamente mineralizzata nella sua ciotola

- crocchette "urinary" appositamente per calcoli di struvite

- umido commerciale "urinary" indicato contro le recidive dei calcoli

- esame periodico delle urine, circa ogni 3 mesi

- misurazione con cartina tornasole del pH delle urine.

Le chiedo:

- posso sostituire l'umido "urinary", a Yuri non appetibile, con uno tradizionale per gatti sterilizzati, magari aggiungendoci una pasta acidificante?

- lo Stien posso sospenderlo dopo i 30 giorni?

La ringrazio e la saluto cordialmente,

Gianfranco

Risposta

Genbtile Sig. Gianfranco

L'urinary può essere sostituito solo con mangimi simili (per gatti con problemi alla vescica e calcoli di struvite) Ne esistono diversi chieda un possibile sostituto al collega che a in cura il gatto (lui conosce bene la situazione e sa cosa puo andare bene in alternativa). Riguardo lo stien dipende dalla situazione della vescica. In generale finiti i 30 giorni sarebbe bene ripetere una esame delle urine e decidere cosa fare.

Cordiali saluti

Dott. Fabio Maria Aleandri

    Medico Veterinario

 (1)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha