La sensibilità alimentare nel cane e le soluzioni Trainer Fitness3

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

La sensibilità alimentare nel cane e le soluzioni Trainer Fitness3

La sensibilità alimentare nel cane e le soluzioni Trainer Fitness3

 (0)    0

  Cane Alimentazione

La sensibilità alimentare nel cane e le soluzioni Trainer Fitness3

La sensibilità alimentare nel cane e le soluzioni Trainer Fitness3

Ultimamente si parla molto di sensibilità alimentare nel cane: la sempre maggiore frequenza con la quale il fenomeno si verifica basta, da sola, a spiegarne la causa. Spesso erroneamente identificata con problemi allergici, disturbi congeniti o genetici, questa forma di intolleranza scaturisce nella maggior parte dei casi da una dieta scorretta che può includere una quantità eccessiva di alimenti oppure alcune tipologie di cibi non adeguati alle capacità digestive del cane.

I cereali, in particolare, occupano da sempre un posto di primo piano nell'alimentazione del cane: rafforzata da una lunga consuetudine, la somministrazione dei carboidrati complessi nelle preparazioni casalinghe ne ha reso quasi naturale l'inclusione nei cibi industriali.

Molte crocchette per cani attualmente in commercio, infatti, sono composte in gran parte da cereali: questa scelta consente di realizzare un alimento dal forte potere saziante ad un costo molto contenuto che, in realtà, possiede un valore quasi nullo dal punto di vista nutrizionale.

Come il lupo, suo antenato diretto, il cane è un carnivoro: il suo apparato digerente, quindi, è strutturalmente predisposto per una nutrizione a base di proteine animali, mentre manca del tutto dei requisiti necessari alla digestione dei carboidrati complessi.

Per questo, una dieta a base di cereali può risultare estremamente indigesta causando reazioni di intolleranza e favorendo l'insorgenza di patologie croniche.

La sensibilità alimentare nel cane: sintomi, cause e rimedi

La sensibilità alimentare nel cane: sintomi, cause e rimedi

Quando un cane manifesta sensibilità intestinale, la causa è spesso da ricercare nella dieta: sintomi quali

vomito, diarrea, meteorismo, flatulenza, gorgoglio gastrico, perdita di peso e stipsi

segnalano l'ingestione di un alimento che l'apparato gastrointestinale del cane non riesce a digerire. Anche un numero eccessivo di pasti nel corso della stessa giornata può appesantire l'organismo e provocare reazioni di intolleranza.

Recenti studi, però, hanno dimostrato che fra i principali responsabili della sensibilità alimentare del cane c'è la somministrazione, quotidiana o occasionale, di carboidrati complessi. Pasta, pane e altri alimenti a base di cereali, infatti, sono incompatibili con l'organismo del cane: in quanto carnivoro, infatti, il sistema digerente del tuo amico non produce gli enzimi necessari all'assimilazione di questi ingredienti. Nel cane manca, in particolare, la produzione di amilasi, un composto enzimatico secreto dalle ghiandole salivari degli onnivori per facilitare la digestione degli amidi.

Viceversa, l'intero apparato gastrointestinale del cane mostra una conformazione ideale per una nutrizione a base di proteine: la dentatura, molto simile quella del lupo, è strutturata appositamente per dilaniare e triturare le carni, mentre lo stomaco ha un'elevata acidità che favorisce la digestione dei cibi proteici.

La cura della sensibilità alimentare del cane, quindi, comincia da una dieta "secondo natura" che esclude del tutto la presenza di cereali: la soluzione ideale è un alimento monoproteico formulato a base di carni fresche con la giusta integrazione dei nutrienti necessari ad una crescita sana e al mantenimento del benessere psicofisico ottimale.

Gli alimenti monoproteici per cani

Gli alimenti monoproteici per cani

Gli alimenti monoproteici rappresentano la scelta migliore per alimentare il tuo cane secondo natura e soddisfare il suo fabbisogno nutrizionale con la massima digeribilità. Alcuni cani particolarmente sensibili, però, possono continuare a manifestare intolleranza anche con una nutrizione di questo tipo: ciò accade perchè, anche nel settore degli alimenti monoproteici, esistono formulazioni con differenti livelli di purezza.

La questione non riguarda solo la qualità delle materie prime, ma anche la loro quantità:

un cibo con pochi ingredienti, infatti, riduce al minimo l'insorgenza di allergie e intolleranze.

Per questo, in caso di spiccata sensibilità intestinale è opportuno orientarsi su crocchette monoproteiche per cani formulate a base di tre sole fonti nutrizionali: una di proteine, una di carboidrati e una di grassi.

Trainer Fitness 3 Adult Medium Maxi con agnello riso olio Trainer Fitness 3 Puppy Medium/Maxi Con Anatra - Riso - Olio Trainer Fitness 3 Junior Medium/Maxi Con Salmone Riso Olio

Le crocchette per cani Trainer Fitness3

Formulate con soli tre ingredienti di base, le crocchette per cani Trainer Fitness3 soddisfano il fabbisogno nutrizionale del tuo cane in modo completo e con la massima digeribilità. L'apporto proteico è assicurato dalla presenza di carni di elevata qualità, alla quale si associano i carboidrati da patate, piselli o mais e le fibre della frutta.

Gli oli vegetali forniscono la giusta dose di grassi e antiossidanti; l'estratto secco di camomilla migliora la composizione della microflora intestinale. La linea completa di crocchette Trainer Fitness3 per cani con sensibilità alimentare propone diverse preparazioni senza cereali e senza glutine da scegliere in base alla taglia del tuo migliore amico.

Studiate per le specifiche esigenze dei cani adulti di piccola taglia, le crocchette Trainer Fitness3 Adult Mini sono disponibili in una vasta gamma di ricette a base di carni di cavallo, anatra, salmone, manzo, prosciutto, agnello, maiale e tonno e integrate con alga spirulina, ginseng, pappa reale e aloe vera. E' possibile anche optare per una versione "Vegetal" a base di soli ingredienti vegetali.

Ai cani di taglia media e grande, invece, Trainer dedica le crocchette Trainer Fitness3 Adult preparate con carni d'agnello, anatra, pesce, pollo fresco, manzo e prosciutto crudo. Alle fasce di età più giovani sono dedicate le crocchette Trainer Fitness3 Puppy e Junior, formulate con carni dalla spiccata leggerezza e digeribilità come salmone e anatra, ideali per un intestino ancora in crescita e quindi particolarmente delicato.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha