L'alimentazione del gatto secondo Brit Care per proteggere l'organismo dalle influenze ambientali negative

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

L'alimentazione del gatto secondo Brit Care per proteggere l'organismo dalle influenze ambientali negative

L'alimentazione del gatto secondo Brit Care per proteggere l'organismo dalle influenze ambientali negative

 (0)    0

  Gatto Alimentazione

I ritmi della vita moderna non influiscono solo sulla salute degli esseri umani: lo stress, l'inquinamento ambientale, un'alimentazione poco appropriata e i frequenti sbalzi di temperatura possono mettere a dura prova anche l'organismo dei nostri amici a quattro zampe.

Il gatto, in particolare, può reagire a questi squilibri con allergie e intolleranze che si manifestano, il più delle volte, con disturbi a carico dell'apparato gastrointestinale e che, se trascurate, possono degenerare in stati infettivi e cronicità di vario tipo.

La formulazione delle crocchette per gatto Brit Care nasce proprio allo scopo di creare nell'organismo del gatto una condizione di benessere ottimale per fortificare al meglio l'apparato digerente e il sistema immunitario.

Per raggiungere questo obiettivo, il cibo per gatti Brit Care è realizzato con l'equilibrio ideale di nutrienti funzionali in grado di espletare una nutrizione intensa e completa nel pieno rispetto delle capacità digestive e assimilatorie del piccolo felino.

Composti esclusivamente da ingredienti naturali ipoallergenici e accuratamente selezionati, i croccantini per gatto Brit Care sono privi di tutti quegli alimenti che il sistema digestivo del gatto non è in grado di tollerare; in questo modo, è possibile fornire al tuo gatto il massimo sostegno nutrizionale senza alcun rischio di allergia o intolleranza.

Occorre, a tal proposito, fare una distinzione preliminare: spesso erroneamente identificate, infatti, le due problematiche differiscono fra loro per cause e sintomi.

Mentre le intolleranze sono provocate dall'ingestione di uno o più alimenti che l'intestino del gatto non è strutturalmente in grado di assimilare (come i carboidrati complessi), le allergie insorgono a seguito di un'ipersensibilità ad alcune particolari molecole presenti soprattutto nel cibo industriale (conservanti, coloranti, aromi, soia).

I sintomi comuni ad ambedue le condizioni sono i disturbi gastrici (diarrea, vomito) e, di conseguenza, le difficoltà di assorbimento, che determinano un progressivo indebolimento delle difese immunitarie.

Le allergie possono manifestarsi anche con affezioni cutanee e respiratorie: questi sintomi segnalano l'azione degli anticorpi e quindi la reazione del sistema immunitario alla sollecitazione negativa.

A seconda dei fattori scatenanti sono due, in particolare, le forme allergiche più diffuse nel mondo felino: le allergie alimentari e le allergie ambientali.

Le allergie alimentari del gatto

Le allergie alimentari del gatto

Quando il gatto soffre di un'allergia alimentare, stabilire la causa può rivelarsi un'impresa lunga e complicata. L'insidiosità di questo particolare disturbo, infatti, consiste proprio nella difficoltà ad individuare con immediatezza e precisione la sostanza responsabile.

Spesso, a scatenare la reazione allergica nei soggetti più sensibili sono gli stessi mangimi per gatti di produzione industriale: per motivi economici e commerciali, infatti, molti alimenti per gatti attualmente su mercato includono nelle loro formulazioni una notevole presenza di allergeni come soia, coloranti, conservanti e glutine.

In caso di allergia alimentare, i sintomi sono di varia natura e comprendono disturbi gastrointestinali (vomito, diarrea), reazioni cutanee (arrossamento, prurito intenso, alopecia) secrezioni nasali e oculari, affezioni respiratorie (tosse, asma), prurito a naso e occhi.

Per diagnosticare l'origine dell'allergia è necessario sottoporre il micio a vari test allergologici e a una dieta di esclusione, che prevede la somministrazione, in varie fasi, di tutti gli alimenti che potrebbero aver scatenato la reazione.

Quest'ultimo procedimento può essere particolarmente lungo ed elaborato, ma nella maggior parte dei casi può superare in efficacia anche le stesse analisi del sangue.

Una volta individuato l'allergene, il veterinario procederà al trattamento più adeguato e ad una sostanziale modifica della dieta.

L'alimentazione, a tal proposito, dovrà associare alla totale assenza dell'allergene il potere nutritivo più adatto al fabbisogno quotidiano del gatto, in modo da espletare nell'organismo una funzione di supporto efficace ma allo stesso tempo delicata.

Salvo rari casi, l'allergia alimentare interessa i gatti adulti o anziani, e può manifestarsi improvvisamente anche nei confronti di un cibo che è stato somministrato per anni senza alcun effetto negativo.

In genere, un gatto allergico resta tale per tutto l'arco della sua vita: dalle allergie, infatti, non è quasi mai possibile guarire.

Tuttavia, una dieta appropriata consente di tenerle efficacemente sotto controllo e di rafforzare adeguatamente la risposta immunitaria: scegliere quindi un cibo ipoallergenico specifico per gatti rappresenta in questo caso la soluzione migliore.

Rispetto alle normali formulazioni, gli alimenti di questo tipo sono privi di coloranti, conservanti, soia, glutine, OGM, cereali e altri possibili allergeni.

Per assolvere al meglio la loro funzione, però, queste formule devono contenere solo ingredienti di elevata qualità e realizzare una nutrizione completa e intensa, in modo da offrire il miglior sostegno a tutte le funzioni vitali e soprattutto al sistema immunitario. In tutti i gatti e in modo particolare nei gatti allergici, infatti, il buon funzionamento delle difese immunitarie rappresenta sempre la protezione più efficace.

Per la loro spiccata leggerezza e digeribilità, gli alimenti ipoallergenici sono particolarmente indicati anche in caso di intolleranza alimentare.

Le allergie ambientali del gatto

Le allergie ambientali del gatto

Gli alimenti non sono gli unici responsabili delle allergie del gatto: anche i fattori ambientali, in tal senso, possono essere determinanti.

Tra le allergie più diffuse c'è la reazione provocata dal morso delle pulci, che scaturisce dall'ipersensibilità del gatto alla saliva del parassita.

Tra le altre cause di origine ambientale ci sono i pollini, la polvere, alcune piante, i funghi, il fumo di tabacco e diversi prodotti di uso comune come i detergenti, il lattice, gli antibiotici, i profumi e la plastica.

I sintomi, in questi casi, sono soprattutto a carico del sistema respiratorio e della cute, e includono tosse, starnuti, lacrimazione, asma, forfora, dermatiti, alopecia, prurito insistente alla pelle, al naso e agli occhi; possono insorgere anche problemi gastrointestinali, come vomito e diarrea.

Se noti uno o più sintomi di questo tipo, non esitare a contattare il veterinario che, come nel caso delle allergie alimentari, eseguirà delle prove allergologiche per individuare l'origine del disturbo.

A seconda della causa scatenante, il veterinario potrà prescrivere una cura farmacologica o la completa rimozione del fattore ambientale all'origine dello stato allergico: se il tuo micio è allergico alla plastica, ad esempio, dovrai eliminare tutti i suoi accessori (le ciotole, ad esempio) realizzati con questo materiale e sostituirli con oggetti in legno, acciaio o ceramica.

Lo stesso dicasi nel caso in cui il problema dipenda da alcune tue particolari abitudini (come l'uso di profumi, l'accumulo di polvere o il fumo di tabacco) che dovrai necessariamente cambiare o abbandonare per aiutare il tuo piccolo amico a contrastare l'allergia.

Anche in questa circostanza è necessario riservare molta attenzione alla dieta: un alimento ad alto potere nutritivo che sia al tempo stesso totalmente privo di allergeni costituisce il sostegno ottimale di qualsiasi terapia, sia per la sua azione immunorinforzante, sia per la sua spiccata leggerezza e tollerabilità.

Prevenire attraverso la nutrizione: le crocchette per gatto Brit CarePrevenire attraverso la nutrizione: le crocchette per gatto Brit CarePrevenire attraverso la nutrizione: le crocchette per gatto Brit Care

Prevenire attraverso la nutrizione: le crocchette per gatto Brit Care

Per soddisfare al meglio queste necessità e proteggere adeguatamente il tuo gatto dalle influenze ambientali negative è nata la linea di croccantini per gatto Brit Care.

Il cibo per gatti Brit Care è formulato esclusivamente con ingredienti ipoallergenici e perfettamente compatibili con le capacità digestive del gatto, in modo da contrastare efficacemente le allergie consentendo allo stesso tempo una perfetta assimilazione di tutti i nutrienti.

Ciò, oltre a favorire un'alimentazione sana ed equilibrata, promuove un rinforzo ottimale delle difese immunitarie in grado di migliorare la risposta dell'organismo ai fattori ambientali avversi.

La linea di alimenti secchi per gatti Brit Care Superpremium, infatti, si avvale di una speciale formula che utilizza solo carni di pregiata qualità dall'intenso potere nutritivo e dalla pronta assimilabilità, ovvero pollo, salmone e tacchino; il fabbisogno energetico è soddisfatto dalla presenza del riso, fonte di carboidrati leggera e ottimamente tollerata.

L'elevata digeribilità di tutti gli ingredienti ostacola la formazione di tossine dannose per l'organismo, proteggendo la salute del tratto intestinale e ottimizzando le capacità di assorbimento.

La presenza dei fermenti probiotici svolge in tal senso un ruolo determinante. Com'è noto, la microflora intestinale crea le migliori condizioni affinché l'organismo del tuo gatto possa assimilare al meglio i principi nutritivi: per favorirne l'equilibrio ottimale, le crocchette Brit Care sono integrate con fruttoligosaccaridi (FOS) e mannanoligosaccaridi (MOS) speciali fermenti in grado di espletare nell'intestino una duplice azione benefica.

Mentre i mannanoligosaccaridi combattono ed eliminano i batteri patogeni prevenendo le infezioni intestinali, i fruttoligosaccaridi stimolano la proliferazione della microflora, ottimizzando i processi digestivi e l'assorbimento dei nutrienti.

In questo modo, il tuo gatto può rinforzare le sue difese interne supportando al meglio le funzioni vitali di base e migliorando sensibilmente la qualità della sua vita.

In più, grazie ad una preziosa miscela di selenio biologico e vitamina E ad azione antietà, questo cibo per gatti Brit Care protegge le membrane cellulari dal danneggiamento e dal decadimento, contribuendo a mantenere i tessuti giovani e vitali.

L'olio di salmone, ricchissimo di acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6, nutre profondamente la pelle rinforzandone le naturali difese contro i batteri e le aggressioni esterne (freddo e caldo troppo intensi, polvere, smog) e assicurando al pelo un aspetto folto, morbido e lucente.

Livelli bilanciati di calcio e fosforo contrastano la fragilità ossea contribuendo a conservare la funzione motoria in ottima salute e prevenendo efficacemente le affezioni articolari; la particolare conformazione della crocchetta, inoltre, promuove il benessere di denti e gengive contrastando efficacemente la formazione del tartaro.

Il giusto dosaggio dei sali minerali consente di supportare i tessuti senza gravare sui reni e sulle vie urinarie.

L'intenso apporto di proteine e aminoacidi favorisce la massa muscolare magra e aiuta il tuo gatto a mantenere una ottimale funzionalità di organi, tessuti e sistemi.

Rigorosamente non testati su animali, i croccantini per gatto Brit Care sono realizzati unicamente con materie prime da filiera controllata e certificata; escludono inoltre qualsiasi ingrediente di sintesi o sostituti delle proteine.

In questo modo è possibile garantire al tuo piccolo amico una nutrizione delicata, completa e altamente funzionale in grado di proteggerlo al meglio da tutte le influenze ambientali negative.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha