SCONTO BENVENUTO 5% codice 6JSH9SV8

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Pastore tedesco con ipotiroidismo, cosa fare? Esempio pratico

Pastore tedesco con ipotiroidismo, cosa fare? Esempio pratico

 (2)    4

  Cane Veterinario

Ciao, ho un cane pastore tedesco di 4 anni e mezzo a cui è stato diagnosticato l’ipotiroidismo. Sebbene sia sotto curo da 15 giorni non notiamo miglioramenti anzi forse la cute sta peggiorando.

Sta perdendo il pelo e la cute è molto rossa. È normale? È possibile che ci sia qualche altra patologia oltre all’ipotiroidismo?

In attesa di risposta porgo distinti saluti

Martina

Risposta del Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario

Gentile Sig.ra Martina

Quindici giorni sono pochissimi per aspettarsi dei risultati , se il problema, ovviamente, è l’ipotiroidismo. Ci vuole del tempo e bisogna anche valutare la dose giusta; infatti si parte da una quantità standard ma ogni cane necessita di un dosaggio diverso.

Generalmente si fa  un primo controllo dopo 3-4 settimane e si continua fino ad arrivare a valori normali. Riguardo la seconda domanda, cioè se potrebbe trattarsi di altro, devo dire di si.

Il problema riguarda il comportamento degli ormoni tiroidei, in pratica si abbassano ,anche di molto, in corso di tantissime patologie diverse.

Per questo motivo bisogna sempre valutare attentamente i risultati. In un unico caso possiamo essere abbastanza sicuri che si tratti di ipotiroidismo, cioè se troviamo TT4 e Ft4 bassi e il TSH alto.

In linea di massima questo ci dice che il cane è realmente ipotiroideo. Purtroppo questa situazione non è presente sempre, anzi spesso anche in cani ipotiroidei troviamo ormoni bassi e TSH nella norma a volte anche verso i valori bassi. 

Esisterebbe un test più specifico , il test di stimolazione, ma il farmaco che andrebbe utilizzato ha costi proibitivi. A volte dobbiamo provare la terapia e vedere gli effetti.

La cosa importante è aver escluso tutte le altre possibili cause di problemi dermatologici.

Cordiali saluti

Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario

 (2)    4

  •  Commenti ( 4 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Eleonora. Sicuramente visto i sintomi che mi descrive una ecografia alle paratiroidi è necessaria.L’ipeparatiroidismo (primario o secondario che sia) potrebbe essere la causa della condizione di ipocalcemia persistente. Cordiali saluti
Eleonora
 Eleonora
Salve dottore la mia pincherina di 3 anni da quando ha partorito ha avuto ipocalcemia e crisi. Dopo 6 mesi pero ha sempre calcio e pth basso le noto il collo superiore gonfio dovrò fare eco alla tiroide e paratiroidi secondo lei cosa può essere?lei prende il calcibolin tutti i giorni se salta un giorno le riprende la crisi trattata con calcio endovena.
Fabio
 Fabio
Potrebbe essere subentrata una infezione o una patologia da lieviti (malassezia) sono infezioni opportunistiche che sviluppano su una pelle alterata per altri motivi. Contatti il collega che ha in cura il cane per una diagnosi definitiva (tramite una foto è impossibile) e una terapia adeguata. Cordiali saluti
Martina
 Martina
Buonasera, la ringrazio per la risposta molto esaustiva. I valori da lei indicati sono gli stessi delle analisi del mio cane, quindi confermano la diagnosi di ipotiroidismo. Il mio dubbio è circa la cute del cane, è molto peggiorata e si presenta ben diversa rispetto all’inizio del trattamento. All’inizio del percorso si notava solo una perdita del pelo mentre durante la terapia con “gocce di Levanta” essa si presenta in alcuni punti molto arrossata, in altri abbastanza nera con croste ed il pelo sta cadendo un po’ ovunque mentre dapprima era localizzato solo in due zone. Le allego foto. Resto in attesa di una gentile risposta. Saluti
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha