Abituare il cane a fare le feci fuori casa, esempio pratico

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Abituare il cane a fare le feci fuori casa, esempio pratico

Abituare il cane a fare le feci fuori casa, esempio pratico

 (0)    0

  Articoli sul mondo del cane - Abbigliamento Accessori Giochi Igiene

Salve x favore aiutatemi non c'è la faccio più non so come fare...

La mia chihuahua che il 15 ottobre compie 4 mesi fa le feci dappertutto e poi le mangia... cosa posso fare x evitare che faccia questo ?? Le feci quando le fa le tolgo di nascosto per non farle vedere mentre quando le fa a terra la urlo ma quando lo fa di notte è un problema... vorrei abituato a fuori casa ma fa a tutte le ore del giorno... cioè la faccio mangiare alle 8.45/13.45/20.45 perché sono gli orari che io sto a casa ma ho provato a farla scendere tipo alle 13.45 mangia e alle 14.00 scendiamo non la fa giù mentre poi quando sale la fa per terra...

vi prego aiutatemi...

Risposta

Gentile Sig.ra ***

Per abituar la cagnolina a fare le feci fuori dobbiamo portarla fuori spesso e tenerla li fino a che non fa , per caso, i suoi bisogni e quindi premiarla. Il problema che spesso non fanno nulla e questo può complicare le cose. Bisogna quindi scendere spesso e avere pazienza.

Sgridarla quando le fa in casa può essere controproducente. Infatti castighiamo la cagnolina senza darle una alternativa.

Mi spiego : se quando la fa fuori la premiamo e quando la fa dentro la puniamo è evidente , ovviamente per il cane, che è il posto che non va bene. Ma nel suo caso noi gli diciamo che non va bene ma lei ha due opzioni : non va bene il posto o non va bene che faccia le feci in generale. Lo so che a noi sembra ovvio , ma non è cosi per il cane.

Il rischio è che lei pensi che non vogliamo che faccia le feci e quindi inizia a farle di nascosto o a mangiarle per farle sparire. Un altro inconveniente è che può capitare che sfruttino la cosa per attirare la nostra attenzione.

Fa bene a non raccogliere le feci quando è presente la cagnolina , ma anche sgridarla in qualche modo è focalizzare la nostra attenzione sull’evento cosa che il cane può sfruttare.

Non è facile risolvere una situazione del genere. Potrebbe essere utile contattare un educatore e/o un collega esperto in patologie comportamentali per avere un aiuto.

Tenga conto che comunque fino ai 4-5 mesi i cuccioli hanno veramente molti problemi a regolare l’emissione di feci e urine quindi ci vuole molta pazienza

Cordiali saluti

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha