Alimentazione levriero

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Alimentazione levriero

Alimentazione levriero

 (0)    2

  Cane Alimentazione

Gentile Dott.ssa,
Mi chiamo xxxxxx e ho un whippet di un anno e mezzo del peso di 16 kg.
La contatto in quanto ho un problema a trovare l'alimentazione perfetta per lui, considerando che non avendo molto tempo devo necessariamente optare per le crocchette. è un cane molto delicato (pelle, pelo occhi...)
il mio dubbio riguarda il quantitativo di proteine adatto al mio cane, in quanto ci sono molti pareri discordanti in merito. molti sostengono che la famiglia dei levrieri hanno bisogno di poche proteine ma ho notato che ultimamente alcune formulazioni arrivano a 35 anche 40% di proteine. mi puo dare qualche riferimento in merito?

la ringrazio




Risposta della Nutrizionista Dott.ssa Annalisa Barera


Buongiorno,
il quantitativo di proteine per un cane, solo se parliamo di un cibo molto lavorato come le crocchette, dovrebbe aggirarsi tra il 26 e il 28% per un cane che non fa attività fisica particolare. I cani che vivono all'aperto, in zone fredde, o che praticano regolarmente sport possono essere alimentati anche con più alte percentuali.
Le proteine in eccesso, non utilizzate possono sovraffaticare il fegato con sintomi cutanei (forfora, perdita di pelo, dermatiti, etc), cisti interdigitali, otiti ricorrenti, ghiandole perianali infiammate, o ancora alito pesante, etc
Pertanto se ha un cane delicato e che fa una normale vita con solo passeggiate giornaliere e poco altro, è meglio se si mantiene sul range che le ho posto. Non scenda sotto il 26% di proteine, perchè ciò indica crocchetta con un 'alta percentuale di fonti di carboidrati che comunque non va bene allo stesso modo.

Cordiali saluti
Annalisa Barera

 (0)    2

  •  Commenti ( 2 )
Pet Shop Store
 Pet Shop Store
Buongiorno, La crocchetta che ha scelto non sembra essere male però senza vedere l'etichetta non posso dirle con certezza se può andare bene oppure no. Una buona crocchetta dovrebbe avere come primo ingrediente la carne o il pesce e questo dovrebbe essere fresco o disidratato. Carni o derivati o pesce e derivati non sono il massimo perché sotto questa dicitura sono comprese tutte le parti dell'animale. Se poi mi posta l'etichetta oppure la marca dell'alimentazione le so dire qualcosa con più precisione. Per quanto riguarda invece le aggiunte, io non sono molto favorevole anche se si fa una volta ogni tanto. In primo luogo perché si va a sbilanciare un alimento completo e poi non bisognerebbe mai mischiare il cibo secco con quello fresco perché hanno tempi di digestione totalmente diversi e si va a creare problemi sulla digestione. Se si decide per un tipo di alimentazione bisognerebbe mantenerla sempre senza dare alcun tipo di aggiunta. Dott.ssa Valentina Maggio Nutrizionista cane e gatto
Vincenzo
 Vincenzo
salve, sto per adottare una Greyhound di 32 Kg di 22 mesi. Sto cercando l'alimentazione che sia il più possibile perfetta per lei. Opto per le crocchette secche per mancanza di tempo e , aggiungo di tanto in tanto , alimenti quali parmigiano, yogurt magro, ricotta, olio e.v. di oliva. Ho trovato una crocchetta grain free a base di pesce bianco al 25% fresco e 15% disidratato. Il resto è composto da mele, broccoli, carote. E' una qualità super premium, non sono presenti farine animali. Potrebbe andare bene? Grazie
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha