Alimentazione mista casalinga ed industriale per due cani meticci

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Alimentazione mista casalinga ed industriale per due cani meticci

Alimentazione mista casalinga ed industriale per due cani meticci

 (2)    2

Salve dr. Aleandri, gradirei avere un consiglio alimentare per i miei due cani meticci di 10 e 14 anni (un volpino ed un incrocio husky/collie). Quasi ogni giorno dò loro del merluzzo scottato o sgombro al naturale (oltre a patè e crocchette di buona qualità - es. Dalla Grana Officinalis, Vet Line Olistika, ecc.).

Volevo sapere se oltre ad integrare il pesce con verdure o legumi potrei anke aggiungere fiocchi di avena bio e/o semi d lino integrali bio.

La ringrazio anticipatamente per la sua cortesia.

Saluti.

Risposta

Gentile Sig. ***

Utilizzare per l’alimentazione dei cani anche o solo cibo fresco va benissimo. In particolare la cosa migliore è poter gestire direttamente la qualità della materia prima (dal momento che l’acquistiamo direttamente noi). però c’è un problema, cioè per avere un corretto apporto nutrizionale dobbiamo formulare una dieta apposita ed equilibrata.

Questa deve comprendere oltre alla fonte di proteine (per es. il merluzzo) anche una fonte adeguata di fibre, carboidrati, sali minerali vitamine. Per fare una cosa fatta bene le consiglio di chiedere al collega che ha in cura i suoi cani di formulare una dieta giornaliera che comprenda sia la parte di mangime che la parte di cibo fresco.

Esistono dei programmi appositi che ci permettono una corretta formulazione. Il fai da te è pericoloso , magari non nell’immediato, ma nel lungo periodo. Infatti gli squilibri dietetici si fanno sentire soprattutto nell’età avanzata. Da subito le dico che il tonno lo sgombro al naturale (se con questo intende lo sgombro in scatola in salamoia) non va bene perché troppo ricco di sale. Le verdure vanno bene , i legumi vanno usati con cautela , i fiocchi di avena possono andare bene , ma tutto va inserito in una dieta equilibrata.

Cordiali saluti

 (2)    2

  •  Commenti ( 2 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig. Franco Non è lo sgombro che non va bene , è lo sgombro sotto sale, sempre se ho capito bene e quando dice "sgombro al naturale" si riferisce allo sgombro in scatoletta. Se invece con quel termine indica lo sgombro fresco non ci sono problemi. Variare la dieta può andar bene , ma in realtà andrebbe meglio far preparare una dieta fresca ben equilibrata. Il rischio altrimenti è di dare qualcosa in eccesso o in carenza. Se il collega non è in grado di formulare una dieta bilanciata può contattare un collega nutrizionista per avere qualche indicazione precisa. Cordiali saluti
Franco
 Franco
Salve dr, ho omesso d dire ke lo sgombro lo dò ai miei cani in piccole dosi sapendo già del contenuto in sale nn indicato x loro. Aggiungo anche ke c sn patè appositi x cani ke lo contengono oltre a contenere anke xilosio e altri derivati dello zucchero.... ??? Il mio veterinario non mi ha mai fornito una dieta apposita x loro. Io ritengo che, dando di tutto un pò, sia abbastanza equilibrata... Cibo fresco, crocchette, paté, verdure... La ringrazio. Cordiali saluti
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha