Ansia da separazione nel cane, come gestirla

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Ansia da separazione nel cane, come gestirla

Ansia da separazione nel cane, come gestirla

 (0)    0

  Cane Educazione

Come educare un cane - Invia la tua domanda alla nostra educatrice

Buongiorno, vorrei chiederle un consiglio per il mio cane che soffre di sindrome dell'abbandono e abbaia. La piccola ha un anno e 6 mesi, è una meticcia e abbaia perché prima stavamo in una casa di soli 3 piani, qui ora siamo in condominio. Come posso risolvere questo problema?

grazie
cordiali saluti



Risposta dell'Educatrice Cinofila Simona Bosio

Buongiorno,

Purtroppo l'ansia da separazione è un problema sempre più diffuso tra i nostri amici a 4 zampe e per risolvere il problema bisogna prima chiedersi alcune cose fondamentali:

- Il mio cane si sfoga abbastanza durante il giorno?

Un cane che non fa abbastanza attività fisica o che esce per poco tempo di casa ogni giorno tende a soffrire più spesso e con più gravità di ansia da separazione, quindi prevediamo ogni giorno diverse sessioni di gioco e lunghe passeggiate.

- Quanto tempo abbaia il mio cane?

Se si tratta di pochi minuti dopo che usciamo di casa o solo quando sente qualche rumore strano (ad esempio i vicini che passano davanti alla porta) allora non abbiamo un caso di ansia da separazione e questi pochi minuti di abbaio sono considerati assolutamente tollerabili.
Se invece il nostro cane abbaia mezz'ora o più dopo che usciamo di casa allora abbiamo ansia da separazione.

- Lasciamo qualcosa al cane per tenersi impegnato?

E non stiamo parlando dei soliti giochini come palla e corda (che non dovrebbero essere lasciati quando il cane è solo in casa) ma di giochi interattivi con cui il cane può tenersi impegnato durante i momenti da solo per non sentire la mancanza del proprietario.

Può scoprire tutti questi giochi interattivi e il loro utilizzo con la nostra Guida apposita a questo link.


Infine, se il nostro Cane fa regolare attività fisica durante la giornata, con momenti di gioco e lunghe passeggiate; se utilizziamo giornalmente i giochi interattivi quando lasciamo solo a casa il nostro Cane e nonostante tutto continua ad abbaiare per lunghi periodi di tempo...

Purtroppo a questo punto l'unica alternativa è una terapia farmacologica, da farsi prescrivere da un esperto Veterinario Comportamentalista durante una consulenza individuale.

Se vuole approfondire l'argomento può vedere anche il nostro video dedicato all'Ansia da separazione sul Canale Youtube a questo link

Simona Bosio - Educatrice Cinofila

www.playdogandcat.com

Play Dog & Cat

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha