CORONAVIRUS: Spedizioni regolari. Possibili leggeri ritardi di 24/48 ore

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Cane che ulula quando lasciato da solo

Cane che ulula quando lasciato da solo

 (0)    0

  Cane Educazione

Come educare un cane - Invia la tua domanda alla nostra educatrice

Buongiorno, possiedo un cagnolino di 7 mesi è con noi da quando ha circa 40 giorni poichè la madre ha avuto un incidente e causa condizioni non e più stata in grado di badare ai piccoli… in ogni caso questo cagnolino da 2-3 settimane a questa parte ha cominciato a ululare quando lasciato da solo abbiamo provato a prendergli uno di quei giocattoli con i premietti all’interno ma non ha funzionato la mia paura è che sia ansia da separazione e non so come gestire il problema in quanto ho sempre avuto cani ma in una casa con giardino, lui è il primo che prendo in appartamento ma provvedo a portarlo fuori quantomeno 4 volte al giorno… quindi vorrei sapere per favore cosa posso fare per cercare di risolvere il problema prima che i vicini vengano a minacciarmi …

le auguro buona giornata e spero di sentirla presto

Risposta dell'Educatrice Cinofila Simona Bosio

Buongiorno,
purtroppo l'ansia da separazione è un problema estremamente diffuso, in particolare a causa delle nostre abitudini lavorative a cui molti cani faticano ad abituarsi.
Il piccolino poi è stato allontanato prematuramente dalla mamma e anche questo incide in quanto quasi sempre questa condizione porta delle mancanze comportamentali.
Quello che potete fare è utilizzare la pappa stessa del cucciolo all'interno dei giochi interattivi (ce ne sono molti che puoi usare, li trovi descritti tutti nella nostra Guida ai Giochi per Cani) e dargliegli esclusivamente quando siete fuori casa.

Inoltre ti consiglio di riabituare il cucciolo a stare a casa da solo con gradualità, iniziando con soli 5/10 minuti alla volta e durante le ore che devi andare al lavoro lasciarlo presso un asilo per cani o un dog sitter (ma anche da un parente, l'importante è che non stia solo altrimenti più il comportamento si manifesta e più si rinforza).
Se in questo modo non ottieni comunque miglioramenti allora l'unica soluzione è o lasciarlo sempre a qualcuno quando sei fuori casa oppure rivolgerti a un veterinario comportamentalista che potrà constatare se sia necessaria una terapia farmacologica.
Ti auguro il meglio e una carezza al tuo cucciolo!

cordiali saluti

Simona Bosio - Educatrice Cinofila

www.playdogandcat.com

Play Dog & Cat

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha