06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Cane Con Problemi Neurologici

Cane Con Problemi Neurologici

 (0)    4

  Cane Veterinario

Cane con problemi neurologici

 

Salve! Il mio cane per 2 3 giorni non si reggeva tanto bene nelle zampe posteriori cosi l ho portato da un veterinario che mi ha detto che il mio cane aveva della semplice aria nella pancia e cosi mi ha prescritto delle bustine dei fermenti lattici per fargli espellere quest aria... sono passati 5 giorni e nel mio cane non ci sono miglioramenti anzi ora peggio di prima non si regge in piedi scivola e si trascina aiutatemi il mio cane ha 12 anni e visibilmente sta bene mangia beve ha solo questo problema ...aspetto una vostra risposta grazie

Risposta

Gentile Sig.ra Michela

Probabilmente il suo cane ha un problema di tipo neurologico, potrebbe essere ernia del disco o comunque lesioni alla colonna vertebrale. Le consiglio molto urgentemente una visita da un neurologo

Cordiali saluti

 (0)    4

  •  Commenti ( 4 )
Fabio
 Fabio
Buonasera, non sono in grado in base a quello che mi riferisce di dire molto. Se non appoggia completamente la zampa e non aveva pregresse patologie osteo-articolari (per es. displasia dell’anca) la prime cose che mi vengono in mente sono problemi al ginocchio (per es. rottura parziale o totale del legamento crociato) o qualche problema alle dita (distorsioni, ferite ecc..) Provi a toccare a fondo la zampa interessata per valutare eventuali reazioni di dolore. Soprattutto controlli bene dita e polpastrelli e provi a muovere il ginocchio. Se la situazione persiste , anche se si osserva una riduzione del dolore e della zoppia le consiglio di far visitare il cane ad un collega esperto di ortopedia. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Jasminr
 Jasminr
Buongiorno, io ho un labrador retriver di 3 anni oggi lo stavo allenado come tutti i giorni. Ho notato che ritarda con il posteriore destro , poi si e steso aterra quando si é alzato camminava senza appoggiare il posteriore. Grazie in anticipo. Jasminr
Fabio
 Fabio
Gentile Sig. Paolo, che si tratti di un problema neurologico è fuori discussione il problema , ovviamente, è capire la causa . Trattandosi di un cucciolo tra le varie opzioni le più probabili sono le malattie infettive (in primis la FIP , poi felv e toxoplasmosi) e le patologie congenite. meno probabili meningiti, disturbi circolatori , tumori e intossicazioni. La cosa da fare è approfondire con una visita neurologica e una serie di analisi, prime fra tutte quelle per le malattie infettive. La situazione non è bella e quindi va approfondita il prima possibile. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri
Paolo
 Paolo
Spett. Veterinario Buongiorno, volevo un suo parere su il problema che sta vivendo il mio piccolo Danko e noi famigliari. Danko è un cucciolo di Siberiano ,con noi dal9 Febbraio, di quasi 5 mesi, è qualche giorno che notavo che non aveva stabilità sulle zampe posteriori, quando tenta di girarsi cade con il di dietro e anche quando diciamo fa una curva dietro scivola. Ieri sera era seduto sul divano ed ha incominciato a scrollare forte la testa più di una volta...subito chiamato suo veterinario che più di dirmi vai in clinica non mi ha detto...andato in clinica dopo una visita di dieci minuti ,alla quale per corona virus non ho potuto assistere , il veterinario di turno mi ha detto che glicemia e temperatura era nella norma e che probabilmente è un problema neurologico che però bisogna valutare nel tempo. non mi ha saputo dire altro. Ora io non mi do pace, abbiamo già perso un altro gatto a dicembre, e siamo disperati. So che ci vorrebbe una visita per dirmi qualcosa di preciso ma volevo un vostro parere. Confidando nella vostra gentilezza anticipatamente ringrazio. Paolo
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha