06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Come fare se l'antiparassitario causa prurito al cane?

Come fare se l'antiparassitario causa prurito al cane?

 (10)    24

  Cane Veterinario

Come fare se l'antiparassitario causa prurito al cane?

Come fare se l'antiparassitario causa prurito al cane?

Salve un mese fa al mio piccolo levriero italiano di 4 mesi ho messo come antiparassitario una fialetta di frontline tre-act ma al cucciolo ha dato problemi si grattava in continuazione allora ho preso questo mese spot on che è più leggero ma oggi ho notato che ha delle pulci voi cosa mi consigliate allora di metterli?

Vi ringrazio in anticipo

 

Risposta

Gentile Sig.ra ***

Può capitare piuttosto frequentemente che i prodotti a base di permetrina (come quello che ha utilizzato) possano dare prurito. Se il prurito è di breve durata e non particolarmente fastidioso va bene altrimenti è meglio utilizzare altro. Il problema però è che gli antiparassitari a base di permetrina li utilizziamo per la prevenzione delle punture di zanzare.

Se vede ancora pulci probabilmente o ha messo male il prodotto (per es. troppo vicini ad un bagno) oppure le pulci sono resistenti al fipronil (il principio attivo del frontline spot-on. Se il problema è il secondo può provare ad utilizzare altri prodotti antipulci spot-on o per bocca (per es. spot on a base di selamectina o imidacloprid/moxidectin per bocca spinosad o fluralaner ). Evitando quelli che contengono permetrina. Si tratta però di prodotti che richiedono la ricetta medica per cui può consultare il collega a cui fa riferimento.

Per prevenire le punture di zanzare può associarli a prodotti naturali a base di olio di neem che sono un po’ noiosi perché vanno spruzzati spesso , ma non hanno quell’effetto di prurito delle permetrine: 

Cordiali saluti

 (10)    24

  •  Commenti ( 24 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Laura, le permetrine frequentemente possono dare prurito , il più delle volte dura qualche minuto o qualche ora e poi finisce. In alcuni soggetti il prurito è persistente e fastidioso, a volte molto forte. Nei soggetti che reagiscono con forte prurito è consigliabile utilizzare altri repellenti per le zanzare (per es prodotti a base di olio di neem) per evitare il problema. Riguardo la gatsrite non dovrebbe essere un effetto comune, ma non possiamo escluderlo. Le consiglierei di cambiare antiparassitario purché non contenga permetrine (per evitare il prurito) e fipronil (visto che frontline sembrava non funzionare). In questi casi trovo utile abbinare un antiparassitario per uso orale (a base per es. di sarolaner o fluralaner) associato a olio di neem o spray o spot on. Se il prurito e la gastrite persistono andrei a valutare un possibile problema di allergia. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Laura Tizian
 Laura Tizian
Buongiorno, ho una schnauzer gigante (42kg) di 4 anni. L'anno scorso ho faticato a risolvere il problema pulci perché l'utilizzo di spot on F. Combo risultava inutile (probabile resistenza). Quest'anno sto utilizzando Advantix ma il cane soffre di forte fastidio e prurito nei punti di applicazione. In più, poco tempo dopo la penultima somministrazione ha avuto un episodio di forte dolore gastrico (diagnosi di gastrite a seguito di ecografia). Il veterinario ha ipotizzato intolleranze alimentari ma io sospetto che c'entri con la permetrina. Ho visto che vengono segnalati casi molto rari di reazioni gastriche: secondo lei è possibile avere sintomi di gastrite (pareti ispessite e stomaco fermo) come reazione? Poiché il mio veterinario aveva subito escluso che potesse esserci una correlazione ho usato di nuovo l'antiparassitario che avevo, ma la reazione di prurito è di nuovo evidente. D'ora in poi escluderò la permetrina, ma vorrei comunque sapere se a voi risultano anche reazioni "allergiche" sistemiche nel cane. Grazie
Fabio
 Fabio
Si il tri act è attivo come repellente. Tutti quelli che contengono permetrina o piretroidi sono repellenti. Attenzione se ha un gatto perché sono prodotti poco tossici per noi e per i cani ma molto pericolosi per i gatti. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Fabio
 Fabio
La ringrazio della cordiale risposta Dottore. Non so se Lei può per questioni di pubblicità, ma saprebbe dirmi se il Frontline Tri-Act ha azione repellente contro pulci e zecche? Nel caso non lo fosse, saprebbe indicarmi un prodotto che potrebbe fare al mio caso? Distinti saluti
Fabio
 Fabio
Gentile Sig. Fabio, l’impiego di antiparassitari per uso orale è efficace e può far parte di una terapia complessiva per il controllo della dermatite allergica da pulci (DAP) ma il problema è quello che lei ha indicato, la pulce deve prima nutrirsi e poi muore. Lo stesso va detto vale per gli spot on che non contengono repellenti. Può provare ad associare spot on repellenti e compresse magari aggiungendo anche un repellente naturale a base di olio di neem. Purtroppo non è facile gestire questa patologia perchè basta una sola puntura di pulce per indurre prurito per 2-3 settimane. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Fabio
 Fabio
Buongiorno, il mio Border Collie di 2 anni, nonostante applicazione regolare di antiparassitario spot-on, soffre di frequenti dermatiti da pulci (viviamo in campagna) con prurito e a volte perdita di pelo strappato con propri morsi. Il mio veterinario mi ha pertanto prescritto il Credelio in compresse ma la settimana scorsa si è di nuovo verificato episodio di irritazione da morso da pulci/zecche. Siccome ho letto che il Credelio ha effetto una volta che il parassita ha consumato il pasto di sangue, sarebbe possibile abbinarci uno spot-on che ha anche effetto repellente? Credelio + Frontline Tri-Act magari somministrati a distanza di 2 settimane l'uno dall'altro sarebbe troppo pesante per il cane? Grazie
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Serena, può utilizzare un antiparassitario senza permetrina (in realtà ne esistono diversi , per es frontline combo per dirne uno, a cui può associare l’olio di neem come repellente per le zanzare. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Serena
 Serena
Buonasera. Ma spray protettivi all olio di neem possono sostituire completamente antiparassitari. Abase di permetrina? Ho messo spot on vector alla mia pincherina di 2 kg. Ho dovuto lavarla per togliere eil prodotto perché le ha causato fortissimo prurito che è andato oltre le 24 h dall applicazione. Sono in difficoltà, dai veterinari trovo tutti prodotti a base di permetrina.
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Mariuccia, bisogna capire perché il cucciolo ha prurito. Se il prurito è comparso dopo l’applicazione dell’antiparassitario potrebbe essere necessario cambiare prodotto (considerando il principio attivo non il nome commerciale dal momento che esistono prodotti con nomi diversi ma con lo stesso farmaco). Se invece il prurito era antecedente probbailmente il problema non sono le pulci. In questo caso bisogna capire la causa (alimentazione? rogna? funghi) ecc..) ed intervenire di conseguenza. Nel suo caso il fatto che il cucciolo si gratti con molta insistenza e perda il pelo mi fa sospettare un problema sottostante probabilmente da acari (rogna) o una micosi ,come prime ipotesi. Porti il cucciolo da un collega per una corretta diagnosi e terapia. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Mariuccia
 Mariuccia
Buongiorno ho applicato da pochi giorni frontline sul mio cucciolo di 3 mesi,però continua a grattarsi insistentemente e perde anche il pelo sopra gli occhi e sulle orecchie.Alcuni rimedi per alleviare il prurito e bloccare la caduta del pelo?
Pagina:123
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha