06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Consiglio alimentazione secco e umido per  Pitbull

Consiglio alimentazione secco e umido per Pitbull

 (1)    0

  Cane Alimentazione

La Nutrizionista Animale risponde, invia la tua domanda! Consulenza gratuita

Buongiorno,
ho una femmina Pitbull American Terrier di circa 11 mesi.
Per i primi mesi ho iniziato a darle Dog Performance Puppy consigliate dall’allevatore.
Le feci non erano granché e allora mi sono informata sulle crocchette, risultato di bassa qualità, pertanto, sono passata poi a Farmina ND sempre puppy…. Feci Ok ma col tempo non finiva la dose consigliata quindi sono passata ad aggiungere un po' di carne trita o di manzo o i maiale tutto cotto. Risolvendo il problema.
Verso gli 8 mesi mi mangiava solo la carne trita e buona parte delle crocchette le lasciava.
Così parlando con il veterinario mi ha detto che sicuramente non le piacevano più il tipo di crocchette (Farmina) di passare a qualcosa di più mirato per la razza.
Così è da alcuni mesi che sto provando Acana Large Breed con qualche cucchiaiata di umido (carne trita – natural code – lullukus).
Tutto fila liscio le feci sempre bene ma mi chiedevo se faccio bene anche per le quantità come devo comportarmi? Sono corrette per ora al giorno:
360 g di crocchette + 40 g di umido.
Ora pesa Kg 25
Cane attivo: corriamo quasi tutti i giorni e giochiamo moltissimo a palla, e poi due volte alla settimana facciamo anche addestramento mirato per guardia.

Ringraziandola anticipatamente porgo i miei cordiali saluti


Risposta della Nutrizionista Dott.ssa Valentina Maggio

Buongiorno,
Nella maggior parte dei casi io sono contraria al mischiare alimenti freschi (tipo carne trita) con alimenti secchi. Anche se l'umido è diverso è sempre un qualcosa che viene aggiunta al secco e poi si diventa schiavi delle aggiunte oppure il cane mangia solo umido e lascia le crocchette. Bisognerebbe capire la causa di questa riluttanza alle crocchette (ha avuto giardia in passato?). Comunque come proporzione va bene anche se ripeto che non è la soluzione ottimale.

cordiali saluti

Dott.ssa Valentina Maggio
 Nutrizionista Cane e Gatto

 (1)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha