Gatto con micosi alle orecchie o otite, cosa fare?

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Gatto con micosi alle orecchie o otite, cosa fare?

Gatto con micosi alle orecchie o otite, cosa fare?

 (1)    2

  Gatto Veterinario

Salve, nel mio giardino da qualche settimana c'è un randagio, soriano maschio dalla stazza imponente, mangia regolarmente qui, l'appetito non gli manca.

Ha una ferita dietro l'orecchio destro, me ne sono accorta lo scorso mercoledi e siccome non si avvicina più di tanto e non posso medicarlo gli ho dato amoxicillina e sembrava che la ferita stesse migliorando, ma oggi è di nuovo rosso vivo come il primo giorno, da qui il dubbio possa essere una micosi, e siccome ci sono altri 10 gatti in giardino non posso assolutamente permettermi un contagio, ne posso continuare a dargli antibiotici ad oltranza.

Per il resto sembra in salute, ha un bel pelo, occhi puliti e lucenti, una bella dentatura. Nei giorni le distanze si sono accorciate ma è ancora impaurito, non voglio spaventarlo cercando di prenderlo.

Potete consigliarmi qualcosa? Grazie

Risposta

Buongiorno

La prima cosa che mi viene in mente, piuttosto che una micosi è un’otite. Spesso nei randagi sono otiti parassitari (da acari). Però andrebbe fatta una diagnosi precisa.

Non riesce a prenderlo per farlo visitare ad un collega? Se la diagnosi è quella si possono utilizzare prodotti spot-on (da mettere sulla pelle tra le scapole) per es. a base di selamectina (si usano come antipulci ma sono attivi anche per gli acari) oltre a gocce nelle orecchie (che nel nostro caso però non vedo come poter somministrare) .

Comunque va fatta una diagnosi precisa. Inoltre sono prodotti che richiedono una ricetta medica veterinaria.

Cordiali saluti
Dott. Fabio Maria Aleandri

 (1)    2

  •  Commenti ( 2 )
Dott. Fabio Maria Aleandri
 Dott. Fabio Maria Aleandri
Buongiorno, senza una vista tutte le ipotesi sono possibili. Le otiti parassitarie danno solo molto prurito e non sempre si vede molto dall’esterno. Altre possibilità rogna o allergia. Purtroppo molto più non si può dire mi dispaice. Cordiali saluti
Alice
 Alice
Salve, grazie per la risposta.. purtroppo non si fa avvicinare quindi dubito di poterlo portare dal veterinario, non nell'immediato almeno, magari col tempo mi darà più fiducia.. la ferita è esterna all'orecchio, io ho pensato subito si fosse azzuffato con altri gatti essendo un maschio non castrato.. all'interno le orecchie sono pulite e non sembra avere fastidio, non si gratta di continuo e non tiene le orecchie basse come sono soliti fare quando hanno dolore alle orecchie; ho un gatto che ne ha sofferto in un paio di occasioni e non aveva ferite esterne.. l'unica cosa che posso fare è cercare di fotografare al meglio le ferite e farle vedere al mio veterinario, anche solo per avere un'idea più chiara.. ho usato l'amoxicillina perché solitamente per il mio gatto mi viene prescritta come antibiotico ed è generalmente ben tollerata. Grazie. Alice Bartalucci
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha