06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Il vaccino per la FELV la leucemia felina e convivenza con altri gatti

Il vaccino per la FELV la leucemia felina e convivenza con altri gatti

 (0)    2

  Gatto Veterinario

Buon giorno sono Giulia io la contattavo per un consiglio, ho una gatta di un'anno Arya, lei è stata vaccinata correttamente per la trivalente con anche richiamo annuale insieme al richiamo annuale il 3 luglio le ho fatto anche il vaccino per la FELV, considerando che il test era negativo.

Il 15 ho portato a casa una cucciola di 4 mesi ma non ha ancora fatto il test felv quindi nn so se sia positiva o no  ora è in una stanza isolatacon già prima vacinazione e trivalente fatta entrambe hanno il richiamo il 3, mi chiedevo se la mia gatta di un anno rischierebbe tanto se dovessero incontrarsi.

Quando potrei sentirmi tranquilla in caso dovessero giocare perché ad ora piangono notte e giorno perché vogliono vedersi e io non so più cm fare

 (0)    2

  •  Commenti ( 2 )
Fabio
 Fabio
Buongiorno. I test per le varie malattie infettiva hanno i loro limiti, uno di questi è la possibilità di avere falsi positivi o falsi negativi. Questo vale soprattutto per i test rapidi ambulatoriali. Una positività, specialmente se lieve , deve essere confermata con analisi più performanti. Quindi il primo passo è capire se effettivamente è positivo . Potrebbe essere molto utile un esame chiamo PCR . Un altro problema che abbiamo con i test per la Felv è che trovano il virus nel sangue ma solo quando questo nel sangue è presente. Per le su caratteristiche del virus può essere presente nel sangue in maniera irregolare , specialmente nei soggetti non sintomatici (come mi sembra di capire sia il suo micio) . Per escludere completamente la presenza del virus oggi è possibile oltre alla PCR classica , fare anche una PCR che ricerca il Provirus, cioè il virus presente nelle cellule. Se queste analisi sono negative il micio è negativo. Se invece dovesse risultare positivo, ma non presentare sintomi è molto probabile (ma non sicuro) , che sia un portatore e che non si ammali nel tempo. Se ripete il test rapido tra 1 messe e mezzo potrebbe essere negativo ma questo non ci assicura (come le dicevo prima) che il gatto sia effettivamente negativo. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Sabrina
 Sabrina
Buongiorno, ho testato il mio gatto per HIV Felina e leucemia felina è risultato leggermente positivo alla lucemia felina. Il mio veterinario dice che, essendo leggermente positivo, tra un mese e mezzo potrebbe negativizzarsi. Vorrei chiedere un consiglio, può essere che può diventare negativo è quindi guarire? Grazie Sabrina
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha