06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Insufficienza renale del gatto, cosa fare? Esempio pratico

Insufficienza renale del gatto, cosa fare? Esempio pratico

 (1)    0

  Gatto Veterinario

Salve,

ho portato il mio gatto (un europeo nero a pelo lungo di 10 anni) da un nuovo veterinario per un problema di lacrimazione ad un occhio e starnuti molto frequenti.

Inoltre, era mia intenzione effettuare una controllo clinico generale per monitorare la salute del mio micio, FIV positive e con una storia pregressa di diabete transitorio (risolto con insulina ed hill's w/d) e sofferenza renale poi rientrata con la semplice alimentazione.

Tuttora il micio è alimentato con cibo secco specifico per la funzionalità renale ( k/d hill's).

Dal referto delle analisi risultano alcuni valori fuori range:

CHCM(g/dl) 33.4 [29.0÷32.0]
CHDW(pg) 2.72 [1.70÷2.70]
HDW (g/dl) 2.77 [1.80÷2.70]
GGT(IU/L) 1.2 [0.0÷1.0]
Bilirubina totale 0.27 [0.17÷0.25]
(mg/dl)
Proteine totali(g/dl) 10.4 [5.8÷7.7]
Albumine(g/dl) 2.7 [2.8÷3.7]
Globuline (g/dl) 7.7 [2.9÷4.3]
Rapporto A/G 0.35 [0.6÷1.3]
Urea(mg/dl) 68 [29÷60]

CREATININA 2.50 [0.93÷1.70]

Magnesio 2.9 [1.8÷2.4]
Rapporto Na/K 32 [33÷42]
AMILOIDE SIERICA 71.8 [0.1÷0.5]
(ug/ml)

Elettroforesi
Globuline GAMMA 42.8 [15.0÷28.0]
(%)

Il veterinario mi ha consigliato di procedere con Ronaxan ( 1 compressa ogni 12 ore per 10 giorni) ed ENACARD ( 1 compressa e mezza ogni 12 ore) per ridurre l'amiloide sierica al fine di cercare di ristabilire, conseguentemente, la funzionalità renale.

Vorrei un vostro parere in merito.

Grazie infinite.

Risposta

Gentile Sig.ra Matilde

Le cose che si possono vedere dalle analisi sono diverse Per prima cosa  una insufficienza renale (CRE e Urea alti) i valori non sono molto alterati ed è compatibile con il fatto che il micio sia in terapia alimentare.

Poi si può vedere qualche problema epatico più specificatamente sembrerebbe alla vie biliari con bil.totale e Ggt un poco rialzati, comunque sono valori lievemente aumentati e andrebbero valutati nell’insieme dei parametri epatici.

I valori di Gammaglobuline alti in associazione a proteine totali alte e albumine basse indica un aumento marcato degli anticorpi e può associarsi a malattie infettive (nel suo caso potrebbe essere ricollegato alla FIV ma anche ad altre patologie)

L’amiloide sierica indica una marcata infiammazione. Si tratta infatti di un importante marker infiammatorio nel gatto e può aumentare in caso di venti traumatici, insufficienza renale, epatopatie, diabete, ostruzione delle vie urinarie, processi neoplastici.

Una patologia in cui aumenta in maniera particolarmente evidente (da 10 a 70 volte) è la FIP o peritonite infettiva . In corso di questa patologia aumentano anche in maniera marcata le gamma globuline.

Tuttavia si tratta di alterazioni che possono essere legate a molteplici fattori e non ci permettono di diagnosticare la FIP ma solo di prenderla in considerazione tra le diagnosi differenziali.  

Questo è quello che posso dire, tuttavia le alterazioni non sono specifiche di un particolare problema e non posso fare ulteriori valutazioni

Cordiali saluti

Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario

 (1)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha