SCONTO BENVENUTO 5% codice 6JSH9SV8

Spedizioni gratuite da € 38,00

0
0 Carrello (vuoto)
Orecchie di pastore tedesco abbassate

Orecchie di pastore tedesco abbassate

 (13)    7

  Cane Veterinario

Salve, ho un pastore tedesco di 6 mesi e non gli si sono ancora alzate le orecchie cioè una si però molto molla e l’altra completamente giù. Quello che mi preoccupa è che tre quattro mesi fa ha avuto una gastroenterite e da lì non gli sono rimaste così. Ho parlato con il veterinario e gli ha messo dei cerotti bianchi ma non è cambiato nulla. Volevo sapere cosa potevo fare e se resteranno per sempre così.

Grazie in anticipo per la esposte e scusate il disturbo

Risposta

Le orecchie del pastore tedesco alla nascita sono flosce e si sollevano nella loro posizione eretta in un momento che può variare da cane a cane. Generalmente però se intorno ai 7-8 mesi non sono su è improbabile che si sollevino successivamente.

In generale è più facile che si sollevino quelle che presentano al base dritta e una piega verso la metà/trequarti del padiglione, rispetto a quelle che sono flosce fin dalla base. Spesso diventano meno rigide durante il cambio dei denti (3-6 mesi) per poi tendere verso la normalità.

Nel suo caso non so dirle, senza vederle e valutare spessore e consistenza della cartilagine) se si alzeranno. Un ausilio si può dare con appositi sostegni e cerotti. Le sconsiglio il fai da te (troppi rischi di danni al padiglione) per cui si rivolga ad un collega per un aiuto.

A livello di farmaci l’impiego di integratori di calcio è inutile (e dannoso), mentre un aiuto sembrerebbero darlo i condroprotettori (tuttavia io non sono a conoscenza di prove scientifiche di questo che rimane quindi a livello aneddotico ).

Cordiali saluti

 (13)    7

  •  Commenti ( 7 )
Fabio
 Fabio
Buongiorno. In linea di massima a 7 mesi , finito il cambio della dentatura , le orecchie dovrebbero essere già entrambe dritte, tuttavia in qualche caso possiamo aspettare fino agli 8 mesi di età. Per capire se abbiamo buone possibilità o meno va valutata la cartilagine dell’orecchio ( se ha una buona consistenza e , soprattutto se la base è dritta e pende solo la punta , abbiamo buone probabilità) i genitori (se hanno entrambi le orecchie dritte è più probabile che le abbia anche il cucciolo) e se se in passato sono state anche per un breve periodo dritte (se è successo è più probabile che la situazione si risolva) . In tutti i casi tuttavia non possiamo mai essere certi che succeda. Se il collega lo reputa utile si può provare a mettere un cono e incerottare il padiglione, ma va deciso dal medico e va fatto bene. Provate a far nuovamente presente il problema al collega. Cordiali saluti
mario
 mario
buongiorno,ho una cucciola di 7 mesi ha l'orecchio sinistro sembre basso, il veterinario,mi diceva che si sistemavano da sole,ma sono passati 7 mesi ancora nulla...
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Veronica. Penso da quello che dice che il problema sia un otoematoma, cioè una raccolta di sangue sul padiglione auricolare. Il fatto che sia comparso improvvisamente è del tutto normale. L’esito è incerto, non so se il collega lo ha drenato o inciso, comunque può essere un po’ complicato farlo guarire. Una volta guarito la cicatrice che si forma tende a retrarsi e, nel fare questo, a far rattrappire il padiglione. L’esito è che, molto spesso, il padiglione non torna dritto come le ha detto il collega. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Pagina:123
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha