SCONTO BENVENUTO 5% codice 6JSH9SV8

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Fare uscire di casa un cane cucciolo non ancora vaccinato

Fare uscire di casa un cane cucciolo non ancora vaccinato

 (9)    6

  Cane Veterinario

Buonasera, sono un po' preoccupata. Ho una cucciolina di quasi tre mesi, ha fatto il primo vaccino il 21 febbraio e deve fare il richiamo il 22 Marzo. La veterinaria ci ha consigliata di non portarla a passeggio fuori prima di aver fatto il secondo richiamo ma per fortuna abbiamo un giardino abbastanza grande. Oggi siamo usciti e mentre giocavamo ha trovato nel prato delle feci (di presumo un altro cane) e le ha mangiate. Premetto che è la prima volta, devo preoccuparmi del fatto che lei non abbia fatto il secondo richiamo e perciò è più esposta alle malattie? Sono un po' in pensiero.

Attendo una risposta , vi ringrazio per la disponibilità

Risposta

Gentile Sig.ra ***

Fino alla fine del ciclo delle vaccinazioni di base (quindi circa 3-4 mesi) è bene che i cuccioli non frequentino altri cani e aree frequentate da altri cani. Se nel suo giardino ha trovato delle feci probabilmente li qualche cane passa e sarebbe bene evitare di portarci il cucciolo. Riguardo a quello che è accaduto probabilmente non succederà nulla, il rischio contagio non è così elevato.

Tuttavia nei prossimi giorni controlli il cucciolo e, nel caso di qualche sintomo (abbattimento , inappetenza, vomito, diarrea, tosse ecc..), contatti subito il collega che lo ha in cura. La cosa che più probabilmente potrebbe accadere è che il cucciolo contragga una parassitosi intestinale. Tuttavia alla sua età dovrebbe aver già fatto trattamenti antiparassitari e averne altri in programma. Se non è così contatti il collega per avere delle indicazioni su quale tipo di antiparassitario utilizzare e sulla dose.

Cordiali saluti

 (9)    6

  •  Commenti ( 6 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Lucia. I cuccioli non vaccinati è meglio tenerli lontano da un contatto diretto o indiretto da altri cani. Quindi non solo non dovrebbero venire a contatto con cani (soprattutto cuccioli) ma vanno evitate anche le zone molto frequentate da altri cani (areo gioco, parchi ecc..). Questo fino all'effetto della prima vaccinazione,un paio di settimane dopo il primo vaccino(se si utilizza un vaccino in grado di superare la barriera degli anticorpi trasmessi dalla mamma), l'effetto della seconda (se si utilizzano altri vaccini). In questi casi si può iniziare a portarli fuori, in aree poco frequentate da altri cani, per insegnargli a fare i bisogni fuori ed abituarli al guinzaglio. Per poterli "gettare nella mischia" , cioè farli uscire senza limitazioni è bene attendere l'ultima vaccinazione (la terza o la quarta a seconda di quando abbiamo iniziato il piano vaccinale). Nel suo caso se i cani sono conosciuti e stanno bene il rischio è minimo. cerchi comunque di evitare prima del momento giusto. Cordiali saluti
Lucia
 Lucia
Salve ho un chihuahua mini toy Di quasi due mesi , Oggi ha fatto la seconda sverminazione, non ha ancora il vaccino ho la prenotazione il 22 settembre, il veterinario mi ha consigliato di non portare il cane fuori o in contatto con altri cani ma oggi mi sono venuti a trovare dei miei zii con i loro due cani, anche se cercavo di dividerli trovavano sempre un modo per stare insieme non c’è stato contatto di urina o feci però hanno giocato insieme e non c’è stato modo di riuscire a separarli. Può succedere qualcosa? Sono in ansia non so cosa fare . Grazie
Fabio
 Fabio
Buonasera, i vaccini di base sono la trivalente (cimurro , epatite e gastroenterite virale) e la leptospirosi. Nei cucciolo il primo trattamento si fa intorno ai 55 giorni e poi si ripete ogni 2-4 settimane fino a 16 settimane di vita. Fatto questo il primo richiamo si può fare dopo 6 o 12 mesi., dopodiché per la leptospirosi ogni anno per la trivalente anche ogni 3 anni (dipende dalla zona in cui vive). Riguardo il primo richiamo la scelta dei 6 o dei 12 mesi dipende da tanti fattori. Diciamo brevemente che pur ripetendo i vaccini di base più volte è possibile che qualche cucciolo dopo le 16 settimane non sia ancora correttamente vaccinato. Ripetendo dopo 6 mesi siamo sicuri di coprire correttamente anche questi ultimi. Aspettare i 12 mesi va benissimo però corriamo il rischio che qualche cane rimanga scoperto più a lungo. Direi che la scelta spetta al collega che esegue le vaccinazioni e va presa in base allo stile di vita del cane, alla frequenza con cui esce, a quanto frequenta altri cani e alla diffusione di queste patologie nella zona in cui vive. Cordiali saluti. Dott. Fabio Maria Aleandri - Medico Veterinario
Iryna
 Iryna
Salve vorrei sapere ho un cucciolo di border collie ha 2 mesi. Però ho sentito che esiste un vaccino che dura 6 mesi. E consigliabile farlo??? Grazie
Fabio
 Fabio
Buongiorno, le consiglio di seguire le istruzioni del suo veterinario e di aspettare una settimana per evitare rischi. Cordiali saluti
Maria
 Maria
salve ho un bullgog francese di 4 mesi ha fatto terzo vaccino sabato 23. Marzo la mia veterinaria mi ha detto che devo aspettare una settimana prima di portarlo nel area cani o al parco parecchi e persone che anno il cane mi dicono chi al secondo e chi subito al terzo Non so cosa fare graziesalve ho un bullgog francese di 4 mesi ha fatto terzo vaccino sabato 23. Marzo la mia veterinaria mi ha detto che devo aspettare una settimana prima di portarlo nel area cani o al parco parecchi e persone che anno il cane mi dicono chi al secondo e chi subito al terzo Non so cosa fare grazie
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha