Novità la linea Vet di crocchette cani Prolife

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

Novità la linea Vet di crocchette cani Prolife

Novità la linea Vet di crocchette cani Prolife

 (2)    1

  Cane Alimentazione

Grande novità in casa Prolife: è nata Prolife Veterinary Formula, la gamma dietetica di Crocchette per cani Prolife appositamente formulata per le esigenze dei cani affetti da patologie gastrointestinali.

Creata per supportare al meglio le terapie veterinarie in caso di obesità, diabete mellito, malattie renali, insufficienza epatica, patologie delle basse vie urinarie, intolleranze di vario tipo ed altre comuni cronicità del cane, la nuova gamma Vet soddisfa le esigenze di un'alimentazione completa e bilanciata nel pieno rispetto di un apparato digerente particolarmente sensibile e delicato.

I problemi gastrointestinali del cane

I problemi gastrointestinali del cane

I disturbi dell'apparato gastrointestinale del cane sono tra gli eventi che spingono più frequentemente i proprietari a chiedere un consulto veterinario. Il fatto non deve sorprendere: anche quando il cane è giovane e in perfetta salute il suo sistema digerente ha di per sé un equilibrio molto delicato, che può quindi essere turbato molto facilmente.

Diversi sono i fattori che possono compromettere la funzionalità digestiva del cane:

esercizio fisico eccessivo, stress psicologico, repentini sbalzi di temperatura, pasto consumato troppo velocemente, consumo di acqua molto fredda, gastrite, parassiti intestinali, infiammazioni del tratto digerente, pancreatite, intossicazione da alimenti (come il cioccolato e i salumi, dagli effetti decisamente velenosi per il cane), piante oppure sostanze chimiche (detersivi e insetticidi, ad esempio).

Anche una dieta inappropriata, povera di proteine e ricca di carboidrati complessi (cereali, pane, pasta, dolciumi), può, sia nel breve che nel lungo periodo, causare disturbi e patologie gastrointestinali. Il cane è un carnivoro: la struttura anatomica del suo sistema digerente, quindi, è appositamente conformata per l'assimilazione delle proteine animali.

Per digerire i carboidrati complessi, invece, il cane non possiede né la conformazione fisica né gli enzimi: la loro assunzione, quindi, può scatenare nel suo organismo una sintomatologia molto varia (diarrea, costipazione, spasmi e gonfiore addominale, meteorismo, aerofagia, vomito, nausea) e degenerare in allergie e intolleranze.

Oltre a causare cattiva digestione e malassorbimento, un'alimentazione a base di carboidrati complessi crea forti squilibri glicemici alterando in modo significativo il metabolismo corporeo e aprendo la strada alle più comuni patologie croniche del cane come il diabete e, soprattutto, l'obesità.

L'obesità del cane

L'obesità del cane

L'obesità, ovvero l'eccessivo accumulo di grasso nel corpo, è una delle patologie croniche attualmente più diffuse tra i cani domestici. Questa diagnosi non riguarda i soggetti lievemente in sovrappeso: in questo caso, infatti, le costole e la colonna vertebrale sono ancora percepibili al tatto e non si può ancora parlare di una vera e propria condizione patologica.

In un cane obeso, invece, le costole sono interamente ricoperte di adipe e la pancia appare molto prominente: il corpo, nel suo complesso, mostra la tipica forma "a botte". Lungi dall'essere un semplice problema estetico, l'obesità è una malattia in grado di abbassare notevolmente la qualità e l'aspettativa di vita del tuo migliore amico.

Il cane affetto da obesità, infatti, soffre di un gran numero di problematiche, quali difficoltà respiratorie, malattie cardiache, dolori articolari, limitazioni della funzionalità motoria, disturbi gastrointestinali e pressione alta.

E non è tutto: non di rado, infatti, l'obesità si accompagna a forme più o meno gravi di diabete, complicando ulteriormente il quadro clinico dell'animale. Se la predisposizione genetica rappresenta uno tra i più comuni fattori di insorgenza, accade altrettanto spesso che l'obesità sia la naturale conseguenza di una dieta sbilanciata, di una vita troppo sedentaria, di cambiamenti ormonali (come quelli causati dalla sterilizzazione) o di cattive abitudini alimentari.

Viziare il proprio cane con snack e biscotti più volte al giorno, pasti troppo abbondanti o, peggio ancora, qualche avanzo della tavola (salumi, formaggi, pane, dolciumi) può creare nel suo organismo forti squilibri metabolici e aumentare pericolosamente i valori glicemici.

Zuccheri e carboidrati complessi, in particolare, sono cibi assolutamente non adatti alle capacità digestive del cane: impossibilitato a digerirli, il suo organismo li trasforma in accumuli di grasso.

I nutrienti che fanno bene

I nutrienti che fanno bene

Per curare il cane affetto da obesità è fondamentale rivolgersi al veterinario che effettuerà una serie di esami clinici per stabilire la gravità del caso e prescrivere le opportune terapie. Nelle forme più gravi, l'obesità del cane viene trattata con una terapia farmacologica mirata; in tutti i casi, si renderà necessario anche un cambiamento di alimentazione.

Gli alimenti da somministrare ai cani obesi sono formule particolarmente leggere e digeribili, composte da proteine animali altamente biodisponibili e da nutrienti accuratamente selezionati, in grado di favorire la risposta immunologica e migliorare il benessere del sistema gastrointestinale: tra i più efficaci, in tal senso, ci sono le vitamine, i sali minerali, gli acidi grassi essenziali, le fibre e gli antiossidanti.

Parallelamente, è molto importante associare ai trattamenti l'adozione di uno stile di vita sano che preveda una moderata attività fisica quotidiana, l'eliminazione degli snack fuori pasto e la suddivisione delle somministrazioni giornaliere in due pasti, da servire nelle quantità prescritte dal veterinario.

Le crocchette per cani Prolife Veterinary Formula

La gamma degli alimenti Prolife veterinari è composta da due linee di prodotto specifiche: Prolife Intestinal e Prolife Obesity.

Prolife Intestinal dry Veterinary Formula 10 Kg

Prolife Intestinal Dry Veterinary Formula

è la crocchetta ideale per i cani che soffrono di sensibilità digestiva, dissenteria e cattiva digestione: grazie alle proprietà lenitive dei suoi ingredienti naturali, questo alimento allevia i sintomi legati alla presenza di patologie gastrointestinali, promuovendo allo stesso tempo la proliferazione della flora batterica intestinale e migliorando le capacità di assorbimento delle sostanze nutritive.

La sua formula a base di pollo fresco, patate, riso, sali minerali, acidi grassi e vitamine nutre intensamente con la massima digeribilità, proteggendo la salute dell'intestino e le difese immunitarie grazie alla presenza delle fibre, del complesso integratore NuPro e del principio naturale Actigen che combatte l'azione nociva dei batteri patogeni responsabili delle infezioni.

Specifico per i cani che soffrono di obesità e sovrappeso è

Prolife Obesity Dry Veterinary Formula 10 Kg

Prolife Obesity Dry Veterinary Formula

l'alimento secco formulato con un elevato tenore proteico da carni di pollo, suino e manzo e un ridotto apporto di grassi per aiutare l'organismo del cane a limitare l'assorbimento delle calorie e a mantenere il peso forma ottimale.

Grazie alla presenza dei prebiotici, delle vitamine e delle fibre da polpa di barbabietola, questa crocchetta ottimizza i processi digestivi e rinforza il sistema immunitario; l'aggiunta di Glucosamina e Solfato di Condroitina assicura il giusto supporto al sistema osseo combattendo la fragilità articolare, condizione molto comune alle articolazioni gravate da un peso eccessivo.

Entrambi gli alimenti dietetici sono disponibili anche nella versione umido.

 (2)    1

  •  Commenti ( 1 )
Alessia
 Alessia
Utilizzo l'obesity per la mia labrador che d'estate tende ad ingrassare per poca attività fisica dovuta al caldo e l'aiuta molto a mantenere il peso. Diversamente mi prende anche 3/4 kg in una estate. Alessia
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha