06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Cucciolo che piange durante la notte

Cucciolo che piange durante la notte

 (0)    0

  Cane Educazione

Come educare un cane - Invia la tua domanda alla nostra educatrice

Buongiorno,
da alcuni giorni ho preso un cucciolo di Akita americano, di 2 mesi.
Abbiamo una porta finestra che da sul giardino e visto che siamo in una stagione che lo permette, è quasi sempre aperta, quindi il cane sta tra dentro e fuori (alcune volte lo chiudo in giardino se non siamo in casa).
Le prime due notti voleva dormire lui fuori, gli ho messo un cuscinone nel portico davanti alla porta finestra, ma dormiva per terra o sull'erba.
La terza notte aveva iniziato a dormire dentro, poi all'ora della nanna lo abbiamo messo fuori ma ha iniziato a piangere sbattendo su per la porta.
Lo abbiamo lasciato piangere e dopo un pò si è messo a dormire sull'erba (a me dispiace, non so neanche se gli faccia bene, preferirei che si mettesse sul cuscinone).
Tutte le notti, verso le 3/3.30 comincia a piangere in modo molto violento e quindi scendiamo, lo coccoliamo (questa notte per un'ora) e poi si è rimesso a dormire.
Considerando che è da noi solo da alcuni giorni, vorrei cominciare subito con il piede giusto, quindi capire quanto assecondare questo suo comportamento o comunque cosa fare.
Grazie mille



Risposta dell'Educatrice Cinofila Simona Bosio

Buongiorno, un cucciolo di 2 mesi dovrebbe stare ancora con mamma e fratellini (fino a 3 mesi sarebbe l'ideale) è quindi normalissimo che pianga e si senta spaesato:


https://youtu.be/bc44ZwVK51A


Metti nella cuccia una maglia con il tuo odore e una borsa dell'acqua calda (attenzione non bollente e sotto una copertina, non a contatto diretto con il cane) così da replicare il contatto di mamma e fratellini.
Tuttavia se ciò non funziona il consiglio resta quello di far dormire il cucciolo in camera con voi, non nel letto ma in una cuccia apposita.
I cani sono animali sociali e come già detto a 2 mesi non dovrebbero essere tenuti da soli durante la notte, perciò, sebbene le eccezioni ci siano, quasi tutti i cuccioli piangono se gestiti in questo modo.

Simona Bosio - Educatrice Cinofila

www.playdogandcat.com

Play Dog & Cat

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha