SCONTO BENVENUTO 5% codice 6JSH9SV8

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Gatto aggressivo con una sola persona, come fare?

Gatto aggressivo con una sola persona, come fare?

 (0)    0

  Consulente Felino

Consulente Felino - Invia la tua domanda alla nostra Consulente

Buongiorno, spero tanto in una sua risposta...

a casa mia siamo basiti per il comportamento del mio gatto e sto chiedendo alla sperindio un po' a tutti.

Dunque, io conosco i gatti, li ho da sempre, domestici e randagi. Il mio ultimo gatto ha 3 anni, sterilizzato solo quest'anno, è con me da quando ha 3 mesi. E' un comune europeo rosso, è tenero e pacioccone e un po' pauroso, ma da qualche tempo cerca di aggredire mio fratello e SOLO mio fratello quando l'uomo viene a trovare me e nostra madre. Giuro lo odia si trasforma da tenero orsacchiotto nell'incredibile Hulkcat, diventa ingestibile e pericoloso, lo devo chiudere spingendolo con la scopa da qualche parte, è come se avesse un raptus omicida nei confronti dello sgradito ospite. Non sappiamo cosa abbia scaturito questo comportamento e ci preoccupa molto.
Quando mio fratello se ne va nel giro di 30 secondi torna ad essere un dolce gattino.

Come è possibile questa cosa? E cosa dobbiamo fare?

La ringrazio molto se dovesse incuriosirsi del mio problema e concedermi un parere.

Cordialmente

Foto di D. Apolinarski da Pixabay


Risposta del Consulente Felino Simona Bosio

Ciao,

purtroppo questo tipo di comportamento spesso non è spiegabile con precisione, di sicuro il tuo Gatto associa tuo fratello a qualcosa di estremamente negativo, talmente sgradevole da portare ad attaccarlo (i Gatti attaccano attivamente solo quando si sentono veramente in grave pericolo o subiscono uno stress molto forte).

Detto questo, salvo che non sia successo qualcosa effettivamente con tuo fratello (lo ha spaventato in qualche modo, anche involontariamente), allora l'unica spiegazione è che addosso a lui percepisca degli ormoni fortemente negativi.

Possono essere ormoni di altri Gatti, di altri animali, di altre persone o proprio quelli prodotti da tuo fratello stesso!

I Gatti sono infatti estremamente sensibili agli ormoni e ai feromoni.

La soluzione più semplice, senza seguire una terapia comportamentale, è quella di chiudere il Micio in una stanza PRIMA che tuo fratello venga a trovarvi, e tenerlo chiuso per tutta la durata della sua visita (con tutte le sue cose nella stanza per limitare lo stress).

In questo modo non solo elimini la pericolosità per tuo fratello, ma eviti che la situazione possa continuare a peggiorare e che nel tempo il comportamento possa rivolgersi anche verso te o tua mamma.

Ti faccio i miei migliori auguri

Simona Bosio - Consulente Felino

www.playdogandcat.com

www.problemidagatto.com

Play Dog & Cat

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha