06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Gatto che si lecca in continuazione la coda, cosa può essere?

Gatto che si lecca in continuazione la coda, cosa può essere?

 (2)    3

  Gatto Veterinario

Egregio Dottore, la mia micia di 16 anni e' da un po' che non fa che leccarsi all'attaccatura della coda (principalmente quando fa i bisognini), l'ano mi sembra un po' arrossato ma pulito, preciso che la micia ogni tanto fa un iniezione di cortisone x asma felina e spesso e volentieri miagola in modo anomalo e fissa i muri anche se non c'e' nulla, comunque quello che piu' mi preoccupa e' il continuo leccamento alla base della coda, e' diventata un'ossessione, cosa posso fare????

La ringrazio di cuore se puo' darmi un consiglio, buona giornata

Risposta

Gentile Sig.ra Emilia

La gatta può leccarsi in quella zona per svariati motivi, trai più comuni allergie di varia natura, infiammazione delle sacche anali, problemi del retto , ernia perineale , parassiti intestinali e cutanei ecc.. Senza sapere quale di queste sia la causa è un po’ difficile immaginarsi una terapia. Il consiglio è di farla visitare per cercare di capire la causa, la terapia verrà di conseguenza.

Riguardo ai miagoli i gatti anziani spesso presentano questo sintomo, cioè miagolii molto intensi e apparentemente senza un motivo. Questo sintomo non va sottovalutato. Può dipendere da demenza senile , ipertiroidismo, insufficienza renale e dolori articolari (per rimanere nelle cause più comuni). Le consiglierei quindi di approfondire anche in questa direzione.

Cordiali saluti

 (2)    3

  •  Commenti ( 3 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Valentina, per capire bene cosa fare bisognerebbe avere una diagnosi precisa del problema. Le cause per cui un gatto si può leccare insistentemente in quella zona sono diverse (problemi ai genitali, alle sacche anali , allergie, fistole ecc..) In molti casi l’impiego di un antibiotico può essere utile, in altri meno. Non conoscendo il nome del farmaco e il principio attivo non so dircele se somministrarlo solo per due giorni consecutivi aia l’ideale o meno. In linea di massima andrebbero fatti per 5-7 giorni almeno, ma alcuni antibiotici hanno un effetto prolungato e può bastare un sola somministrazione. Se mi dice il tipo di antibiotico e la diagnosi potrei dare qualche consiglio in più. Cordiali saluti.
Valentina
 Valentina
Buona sera dottore il mio gatto da un po' si lecca sempre le petti intime e ha irritato la coda laa parte attaccata alle parti intime.. Gli ho fatto un iniezione di antibiotico e antinfiammatorio e insieme anche i fermenti lattici.. Però il veterinario mi ha detto di fare l altra iniezione domani.. Mi sembra strano che Nn debba darlo nei gg consecutivi.. Inoltre le parti intime emanano cattivo odore ma il gatto mangia e beve TRANQUILLAMENTE però lo vedo un po' spento
Emilia
 Emilia
Egregio Dottore la ringrazio veramente tanto per la sua immediata risposta, e' stato veramente molto gentile e esauriente, faro' come mi ha consigliato, grazie ancora
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha