06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

Vai in vacanza con il cane? Ecco tutto quello che devi sapere

Vai in vacanza con il cane? Ecco tutto quello che devi sapere

 (0)    0

  Articoli sul mondo del cane - Abbigliamento Accessori Giochi Igiene

Sapevi che il tuo cane, migliore amico della vita di ogni giorno, è anche il compagno di viaggio ideale? Oggi ancor di più, visto che viaggiare con il proprio animale domestico è diventato più facile e piacevole.

Sono tantissime, ormai, le strutture turistiche che accettano i cani e sono aumentate le spiagge attrezzate per le "vacanze a sei zampe"; anche le compagnie aeree, ferroviarie e di navigazione sono molto meglio organizzate rispetto ad una volta in merito al trasporto degli animali domestici.

Prenota quindi in tutta tranquillità la destinazione preferita e goditi giorni indimenticabili insieme al tuo amico del cuore.

Attenzione, però: affinché tutto fili liscio e non insorgano imprevisti o disagi, è fondamentale seguire alcune semplici ma importanti regole. Vediamole insieme.

                            I documenti

I documenti

In viaggio, anche ai nostri pelosi viene richiesta un'apposita documentazione, che varia a seconda della destinazione scelta.

In Italia, basterà attestare che il tuo cane è in regola con l'impianto del microchip (e, quindi, con l'iscrizione all'Anagrafe Canina) e con le profilassi obbligatorie: il suo libretto delle vaccinazioni aggiornato dovrà quindi accompagnarvi sempre.

All'estero, invece, dovrete portare con voi anche altri documenti, come il Passaporto Europeo per animali da compagnia (rilasciato dalla ASL di residenza) e il Certificato di buona salute.

In molti paesi del mondo, inoltre, sono obbligatori alcuni vaccini che in Italia sono facoltativi, come l'antirabbica.

Puoi informarti in proposito con il tuo veterinario, con una ASL veterinaria oppure direttamente con le ambasciate.

Con altrettanta attenzione, accertati che l'albergo o il bed & breakfast che hai scelto accettino gli animali domestici e che la spiaggia e le altre strutture di tuo interesse siano adeguatamente attrezzate per i cani. 

                              Auto treno nave o aereo


Auto, treno, nave o aereo?


In auto, munisciti di rete divisoria omologata: per legge, infatti, i cani devono viaggiare in un vano separato dall'abitacolo (sedile posteriore o, se è abbastanza spazioso e aerato, il bagagliaio), così da tutelare la loro incolumità e quella dei passeggeri.

I cagnolini più piccoli possono essere sistemati all'interno di un trasportino.

Per evitare colpi di calore, fai attenzione che il tuo tesoro stia sempre all'ombra e inumidisci spesso il suo pelo; e, cosa ancor più importante, non lasciarlo mai da solo chiuso nell'auto in sosta.

Prevedi fermate regolari e frequenti per farlo bere e per fargli fare i bisogni.

Se avete scelto la nave, il treno o l'aereo, ricorda che ogni compagnia gestisce in modo differente il trasporto degli animali: prima di prenotare, quindi, prendi attentamente visione dei regolamenti in merito.

In linea generale, tieni presente che i cani devono stare sempre al guinzaglio e che non possono accedere ad alcune zone.

                    Prepariamo i bagagli


Prepariamo i bagagli


Ci siamo: avete scelto la meta, i documenti sono pronti e la prenotazione è fatta. Non vi resta che preparare le valigie!

Insieme al tuo bagaglio, allestisci il suo corredino da viaggio con tutto il necessario: le ciotole, i giocattoli preferiti, la spazzola, il pettine, i prodotti per l'igiene (shampoo, dentifricio, spazzolino, salviettine detergenti, ecc.), l'antiparassitario, eventuali farmaci (come quelli per il mal d'auto), il collare e il guinzaglio di riserva, la copertina, l'impermeabile per le piogge improvvise, una museruola.

Non dimenticare le scorte del suo solito cibo: alcune marche potrebbero non essere reperibili nella zona di destinazione.

Alcuni giorni prima della partenza porta il peloso dal veterinario per una visita di controllo e per effettuare eventuali vaccini mancanti. Buon viaggio!

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha