L’alimentazione naturale e senza cereali delle crocchette per cani Prolife Sensitive Grain Free

06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 14-19 Sabato 9-13

L’alimentazione naturale e senza cereali delle crocchette per cani Prolife Sensitive Grain Free

L’alimentazione naturale e senza cereali delle crocchette per cani Prolife Sensitive Grain Free

 (0)    0

  Cane Alimentazione

Ai cani che soffrono di sensibilità intestinale o intolleranze alimentari causate dai cereali, Prolife dedica Grain Free, la nuova gamma di crocchette sensitive studiate per fornire l'apporto di nutrienti più completo ed equilibrato con la massima digeribilità.

I disturbi gastrointestinali, le sindromi da malassorbimento, le allergie e le intolleranze alimentari sono fenomeni sempre più diffusi tra i cani domestici, e in particolar modo tra i soggetti alimentati con alimenti secchi industriali: non di rado, queste problematiche degenerano in vere e proprie patologie quali obesità e diabete.

Ciò desta spesso stupore tra i proprietari, convinti di somministrare al proprio cane un cibo sano e bilanciato. La spiegazione risiede nella massiccia presenza di cereali all'interno di moltissime formulazioni: questo ingrediente, infatti, è mal tollerato dall'intestino del cane. Una nutrizione a base di cereali, quindi, può seriamente danneggiare la salute del tuo amico.

Effetti nocivi dei cereali sul sistema digestivo del cane

Effetti nocivi dei cereali sul sistema digestivo del cane

A differenza degli animali onnivori, il cane possiede una conformazione anatomica quasi del tutto priva dei requisiti necessari all'assimilazione dei cereali. Questi alimenti, infatti, richiedono un processo lungo e laborioso per poter essere digeriti dall'organismo: nel sistema gastrointestinale del cane, invece, tutto è organizzato per poter digerire velocemente grandi quantità di cibo.

Come tutti i carnivori, infatti, il cane possiede uno stomaco di grandi dimensioni caratterizzato da un ambiente molto acido: qui viene scomposta la maggior parte delle molecole del cibo.

Il cane, infatti, non mastica: il suo apparato boccale si limita a ridurre il cibo in piccoli pezzi e a ingoiarlo.

Le ghiandole salivari del cane, inoltre, non producono l'enzima "amilasi" indispensabile alla scomposizione degli amidi.

L'intestino, notevolmente più corto rispetto a quello degli onnivori, manca del tratto "cieco" deputato alla digestione della fibra, che perciò non può essere assimilata come sostanza nutritiva.

Il cane, quindi, è fisiologicamente impossibilitato a digerire i cereali: nel suo apparato digerente, come si è visto, sono del tutto assenti gli enzimi e le funzioni che lo consentono. Per questo, un'alimentazione a base di cereali può compromettere seriamente la salute e la qualità della vita del tuo cane, sia nel breve che nel lungo periodo.

Nell'immediato, l'assunzione di cereali provoca nel cane cattiva digestione, letargia, meteorismo, diarrea o stipsi, gonfiore addominale, vomito e irregolarità intestinale; col passare del tempo, questi disturbi possono favorire l'insorgenza di intolleranze alimentari e di patologie croniche come il diabete.

Ostacolando l'assorbimento dei nutrienti necessari al corpo, i cereali possono inoltre dar luogo a malnutrizione e squilibri metabolici, causando sovrappeso e obesità.

L'alimentazione carnivora, una scelta secondo natura

L'alimentazione carnivora, una scelta secondo natura

Diretto discendente del lupo grigio, il cane ne ha ereditato l'aspetto fisico, la fisiologia, i gusti e alcune abitudini alimentari.

I denti del cane, non adatti alla lunga masticazione, sono fatti apposta per dilaniare e ridurre a brandelli; il suo apparato digerente è appositamente strutturato per una dieta a base di proteine animali. La carne, infatti, anche se ingerita in grande quantità, richiede una digestione rapida che l'organismo del cane è perfettamente in grado di eseguire, grazie alla spiccata acidità dello stomaco e alla particolare struttura dell'intestino.

L'alimentazione carnivora, quindi, è la scelta "secondo natura" che assicura ad ogni cane il benessere ottimale. Altamente nutriente e prontamente assimilabile, la carne fornisce al tuo amico tutti i nutrienti di cui ha bisogno per supportare al meglio le sue funzioni vitali in ogni fase della vita: ciò si traduce in un sistema immunitario forte e, quindi, in una spiccata resistenza alle malattie.

La sua elevata compatibilità con il sistema gastrointestinale del cane consente a questo alimento di essere digerito facilmente senza appesantire l'organismo. Per questo, la dieta carnivora rappresenta la soluzione migliore per il cane anche in caso di sensibilità intestinale.

Prolife Grain Free Adult Sensitive Pesce e Patate Prolife Grain Free Sensitive Maiale e Patate Prolife Grain Free Sensitive Manzo e Patate

Gli alimenti Grain Free di Prolife per il tuo cane

La gamma Prolife sensitive Crocchette Grain Free per cani offre una ricca selezione di alimenti secchi monoproteici privi di cereali per soggetti con sensibilità digestive, articolari o cutanee.

Queste crocchette, formulate a base di carni fresche di qualità in elevata percentuale, forniscono quotidianamente tutte le proteine di cui il tuo amico ha bisogno per mantenersi in buona salute.

Per assicurare al tuo cane il miglior apporto proteico con la massima digeribilità, le crocchette Prolife Sensitive Grain Free sono preparate con pesce, maiale, pollo e manzo, carni intensamente nutrienti ma, al tempo stesso, estremamente leggere.

Il contributo calorico è garantito dalla presenza della patata, fonte nobile di carboidrati ottimamente tollerata anche dai cani più delicati. Sostanze antiossidanti come i bioflavonoidi, la vitamina E e il selenio proteggono le cellule dall'azione nociva dei radicali liberi preservando l'integrità di organi e tessuti; gli acidi grassi omega 6 sostengono la funzionalità cardiocircolatoria e il benessere di cute e manto.

Per stimolare la proliferazione della microflora batterica e difendere il tratto intestinale dalle infezioni, gli alimenti Prolife della linea Grain Free sono stati arricchiti con prebiotici (fruttoligosaccaridi). Tutte le formule si avvalgono della preziosa integrazione dei complessi nutrizionali del Nuovo Vitality System per l'ottimizzazione dei processi digestivi e il potenziamento delle difese immunitarie.

La gamma prevede un alimento appositamente dedicato ai cuccioli: si tratta di Prolife Grain Free Puppy Sensitive con Pollo e Patate, la crocchetta ideale per i cani fino a 16 mesi di età. Completamente privo di glutine, questo alimento secco per cani Prolife è formulato con una carne particolarmente leggera e digeribile ma, al tempo stesso altamente proteica e ricca di vitamine del gruppo B, calcio, vitamina A, vitamina C e potassio per sostenere una crescita armoniosa.

Nella linea Adult dedicata ai cani adulti, le crocchette Prolife Grain Free Sensitive sono disponibili nelle versioni Maiale e Patate, Pesce e Patate, Manzo e Patate, suddivise in base alla taglia per soddisfare le esigenze nutrizionali di tutte le razze.

 (0)    0

Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha