06-9471293 349-1863345 - Lun e Ven 9-13 / 14-17

  Tutti in vacanza, gli accessori da viaggio per cani e gatti

Tutti in vacanza, gli accessori da viaggio per cani e gatti

 (2)    4

  Articoli sul mondo del gatto - Accessori Giochi IgieneArticoli sul mondo del cane - Abbigliamento Accessori Giochi Igiene  

Le vacanze sono arrivate: per te e per il tuo cane o gatto è il momento di pensare ai bagagli!

Nella tua valigia sai già cosa mettere, ma come preparare un buon corredino da viaggio per il proprio amico a quattro zampe?

Insieme agli alimenti, ai prodotti e agli oggetti di uso quotidiano, infatti, è molto importante inserire alcuni accessori molto specifici in grado di migliorare il confort e proteggere la sicurezza del tuo tesoro, sia in fase di trasferta che durante il soggiorno.

Formule "ad hoc", materiali innovativi e di facile pulizia, modelli compatti e pieghievoli: l'ultima generazione dei prodotti da viaggio per cani e gatti unisce comodità, funzionalità e sicurezza.

Sul nostro store abbiamo selezionato il meglio del settore per rendere la vostra vacanza davvero perfetta. Ecco quindi tanti utili suggerimenti per il bagaglio del perfetto "peloso viaggiatore".

                        Stop allo stress


Stop allo stress

Ansia da separazione, stress da rumore, tic nervosi, abbaio/miagolio continuo, iperaggressività, distruttività, mal d'auto: sono tanti i disagi che possono affliggere i nostri pelosi in viaggio, soprattutto se non ci sono abituati o se, caratterialmente, sono soggetti molto sensibili.

Per gestire al meglio il momento della trasferta e il cambiamento di ambiente, il tuo prezioso amico avrà bisogno di tutto il tuo sostegno. Parlargli a voce bassa e calma, con dolcezza, così che si senta rassicurato dal tuo affetto.

Fai sempre attenzione che stia all'ombra, in un luogo ben aerato ma al riparo dalle correnti d'aria e dai rumori troppo forti e, quando possibile, copri la sua visuale per evitare che movimenti bruschi o volti estranei lo spaventino.

In questi casi, può essere di grande aiuto un integratore ad effetto rilassante in grado di favorire una condizione di equilibrio psicofisico ottimale.

Come Equilibria Vet integratore per cani e gatti, formulato a base di Valeriana, Melissa, Zenzero e Triptofano per svolgere un'azione calmante senza effetti sedativi importanti.

Lo Zenzero lenisce i disturbi digestivi, contrastando nausea e vomito; il Triptofano, ansiolitico naturale, agisce efficacemente sui livelli di serotonina.

Grazie alla sinergia fra questi due nutrienti, Equilibria-vet esercita un effetto rilassante che aiuta a minimizzare lo stato ansioso del cane o del gatto.

E' utile anche contro turbe della senilità, ipercinesi, introduzione di nuovi elementi all'interno del nucleo familiare (sia esseri umani che animali), stato d'ansia dovuto a botti di capodanno e temporali.

                             Una trasferta comoda e sicura

Una trasferta comoda e sicura

Avete deciso di viaggiare in auto? Proteggi il sedile posteriore con un pratico telo.

Questo che ti proponiamo è ampio (220 x 150 cm) ed è realizzato in materiale lavabile, inodore, traspirante e igienico.

Al ritorno dalle vacanze (o anche durante il soggiorno!) potrai utilizzarlo in casa e in tutti gli altri ambienti dove desideri proteggere mobili e oggetti.

Facile da agganciare e fissare ai poggiatesta grazie alle fasce elastiche, è dotato di 2 tasche portaoggetti con zip. Quando non è in uso, si piega e si ripone agevolmente occupando pochissimo spazio.

La tua macchina ha un bagagliaio comodo nel quale il tuo tesoro si sente perfettamente a suo agio?

Rivestilo con un telo di protezione per bagagliaio auto in nylon, ancor più grande (2,30 x 1,70 m), resistente all'acqua e con i lati alti per una maggiore protezione. Specifico per preservare il bagagliaio dallo sporco e dal pelo, è facile da montare e da togliere, e resta ben fermo grazie al velcro e alle bande in nylon antiscivolo.

Per legge e per ovvie ragioni di sicurezza, durante lo spostamento in auto il cane deve restare separato dall'abitacolo.

Attrezzati quindi con una barriera specifica come la rete divisoria di sicurezza Camon, perfetta per impedire al cane di avvicinarsi al guidatore senza comunque farlo sentire isolato.

Hai un gatto? Qualsiasi sia il mezzo di trasporto scelto, sai che il tuo amico del cuore dovrà sempre viaggiare ben chiuso in un apposito contenitore.

Scegli quindi per lui un trasportino omologato, comodo e robusto, con una chiusura affidabile al 100% e con una struttura in grado di proteggerlo garantendo al tempo stesso un'ottimale circolazione dell'aria.

Se è un gattino o un adulto dalla corporatura "mini", scegli un trasportino in plastica per gatti di taglia piccola, come Atlas 10 della Ferplast (48 x 32,5 x h 29 cm), disponibile in due colori a scelta.

La struttura è composta da due parti con agganci laterali a scatto; munito di comoda maniglia ergonomica per il trasporto, ha l'apertura frontale con griglia in acciaio plastificato e numerose griglie d'aerazione sui due lati.

Per i mici più grandi, lo stesso modello è disponibile nella versione Atlas 20 (58 x 37 x h 32 cm), adatta anche ai cani di piccola taglia.

Viaggiate in aereo oppure vuoi una sicurezza ancora maggiore? Usa un porta nomi per cani e gatti.

Questo piccolo ma prezioso accessorio è un pendente apribile che si applica al collare con il gancio in dotazione.

Al suo interno si inserisce un piccolo foglietto con tutti i riferimenti identificativi del cane o del gatto: nome, razza, colore del manto, indirizzo, cognome del proprietario, destinazione...

E siccome sappiamo che tu e il tuo peloso amate le cose belle, ti offriamo la possibilità di scegliere fra modelli e colori diversi, tutti divertenti e originali, come il tubo in metallo colorato o il portanome a forma di osso.

                                     Sentirsi a casa, ovunque

Sentirsi a casa, ovunque

Mangiare, bere, giocare, affilarsi le unghie ... queste sono tutte necessità imprescindibili nella vita del tuo peloso, a casa come in vacanza.

Ma ci sono oggetti di uso quotidiano che risultano troppo ingombranti per poter essere inseriti nel bagaglio. Per questo, oggi ne esistono delle versioni da viaggio compatte ma ugualmente funzionali.

Come il tiragraffi per gatto a tavoletta Camon con rullo e topino da viaggio, tutto realizzato in sisal, facile da trasportare e da riporre.

O le ciotole da viaggio pieghievoli Camon per cane e gatto, da scegliere tra la versione rotonda in silicone di vari colori o la nuovissima ciotola tascabile Pocket Bowl. Molto pratico l'abbeveratoio mobile Camon per cani da 500 ml, ideale in auto, in spiaggia e durante la passeggiata.

 (2)    4

  •  Commenti ( 4 )
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Clarissa. I gatti in generale amano poco i viaggi e i cambiamenti, ma da quello che mi dice la micia mi sembra più stressata quando rimane a casa senza di lei piuttosto che il contrario, per questo penso sia più sensato farla viaggiare con lei, considerando che la porta nello stesso posto e questo facilita l’adattamento. Cordiali saluti
Clarissa
 Clarissa
Buongiorno, ho una gatta di 4 anni che è molto attaccata a me. Da Aprile mi sono dovuta trasferire a casa dei miei ma la gatta non è sembrata particolarmente stressata a parte i primi giorni di adattamento. Inoltre, il mio compagno vive in un'altra città e quando decido di passare più tempo a casa sua porto sempre con me la gatta. Lei non è mai felice di entrare nel trasportino e quando capisce che stiamo per partire cerca sempre di nascondersi. Mi si stringe il cuore ogni volta però la porto con me perché quando rimane con i miei piange tutte le notti in mia assenza costringendo mia mamma a dormire con lei nella nostra stanza. Non so se sto facendo la cosa giusta a farle fare tutti questi viaggi, lei è molto rassicurata dalla mia presenza (soffia a tutti quelli che cercano di relazionarsi con lei, anche ai miei genitori nonostante li conosca bene e ci viva insieme) e quando arriviamo a destinazione è serena. Però ho sempre il timore di farle una violenza, per questo vorrei il vostro parere. Grazie
Fabio
 Fabio
Gentile Sig.ra Donatella. Salvo regolamenti particolari locali (per es. è obbligatorio in Lombardia) non esiste l’obbligo di impianto di un microchip e di registrazione all’anagrafe degli animali d’affezione per i gatti di proprietà. Potrebbe essere, ma non so come verificarlo, che l’associazione provveda a microchippare i gatti che passano per gattili e/o rifuggi. Detto questo , in generale , è comunque una buona pratica mettere il microchip e far registrare il proprio gatto all’anagrafe (ne esistono due una pubblica e una privata) per metterlo in sicurezza il più possibile. Cordiali saluti
Donatella
 Donatella
Gentile dott. Aleandri, l’estate scorsa io e mia sorella abbiamo adottato una gatta già adulta (4 anni) presso un’associazione onlus della nostra città (Catania). Quando siamo andate a prenderla, le volontarie ci hanno detto che probabilmente era microchippata, ma che non potevano verificarlo perché il lettore era guasto. Alcuni mesi dopo, veniamo contattate da un’addetta del comune e da una volontaria che ci chiedono insistentemente il numero del microchip, sostenendo che dal 1 gennaio 2020 la procedura sia obbligatoria anche per i gatti. La volontaria in questione dice di ricordare che la gatta era senza microchip e che quindi si doveva provvedere subito all’impianto. Non trovando conferma in alcuna fonte disponibile sul web (tutte riferiscono che nel caso dei gatti il microchip serve obbligatoriamente solo per il rilascio del passaporto) facciamo presente che non siamo obbligate. Queste persone hanno continuato ad insistere per un po’ e poi non ci hanno più contattato. Mi è comunque rimasto il dubbio: si sono sbagliate oppure esiste effettivamente l’obbligo di microchip per i gatti? Grazie in anticipo per la sua disponibilità. Grazie e buon pomeriggio. Donatella
Pagina:1
Il tuo commento è stato inviato con successo. Grazie per il commento!
Lascia un commento
Captcha